Connect with us

Storie di Calcio

27 febbraio 1994 – Sebastiano Rossi batte il Record di Zoff: 929 minuti senza subire reti

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM – 27 febbraio 1994, Stadio San Siro – Meazza, Milan-Foggia… “Siamo al quarantunesimo minuto del primo tempo e Costacurta si ferma in mezzo al campo per applaudire in direzione di Sebastiano Rossi, lo stadio si alza in piedi e tributa un’ovazione al lungo portiere rossonero. Il primato di imbattibilità di Dino Zoff, 903 minuti senza gol, è raggiunto e superato” (Cit. l’Unità, 28 febbraio 1994).

“E’ fatta”, deve aver pensato Sebastiano Rossi quando ha sentito l’ovazione a lui diretta… tutti i tifosi solo per lui. Alza braccia e pugni al cielo, ringrazia, un sospiro di sollievo. Non deve essere facilissimo gestire la tensione di arrivare a battere un record. Si ha paura di non riuscirci per un piccolo errore o per una magia di un avversario. La tensione aumenta poi quando mancano pochi minuti. E di fronte c’è il solito Kolyvanov, che proprio nella gara d’andata interruppe l’imbattibilità del portiere rossonero a 690 minuti.

Questa volta è fatta, quanto durerà? Intanto si gode il momento. Anzi, forse esagera un po’ il portierone, e si lascia andare a dei gesti poco “nobili” nei confronti dei tifosi foggiani … ”…loro mi insultavano. Sa, la gioia. Mi sono scaricato così”, ammette a fine gara.

Zoff deteneva il record precedente, conquistato nella stagione 1972/73 dove riuscì nell’impresa di mantenere la porta inviolata per ben 903 minuti.

La corsa al record ha inizio il 19 dicembre del 1993, giorno in cui il portiere del Milan subisce la rete del Cagliari da parte del difensore Matteo Villa. Da quel giorno la porta di Rossi diventa “imperforabile”, ovviamente anche grazie alla difesa che gioca davanti l’estremo difensore, nomi del calibro di Costacurta, Desailly, Filippo Galli, Panucci, Maldini, Tassotti e Baresi … “ça va sans dire”.

A far cadere il record ci pensa ancora una volta l’attaccante sovietico del Foggia: Igor Kolyvanov che con un sinistro imparabile fissa il record a 929 minuti, 26’ minuti in più di Zoff.

Solo nel 2016 il record di Rossi, dopo oltre vent’anni, passerà nelle mani, o meglio nei guantoni, di Buffon che fisserà il record a 974 minuti.

(La foto di apertura, che accompagna il titolo, è tratta dal sito magliarossonera.it)

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: