Connect with us

Storie

5 luglio 1994 – Italia vs Nigeria 2-1, viaggio all’inferno e … ritorno

Published on

GLIEROIDELCALCIO.COM – “Azzurri, all’inferno e ritorno”, così titola La Stampa all’indomani della vittoria sulla Nigeria. Un titolo che la dice lunga sulla prova degli Azzurri come anche sul quantitativo, comunque enorme, di emozioni procurate ai tifosi italiani.

Sono passati esattamente dodici anni dall’altro 5 luglio, quello del 1982 dove l’Italia ebbe la meglio sul quotatissimo Brasile per 3-2 al Mundial spagnolo. Dodici anni in cui è cambiato il calcio, i calciatori e, probabilmente, l’intero mondo. La Nazionale di Sacchi scende in campo al “Foxboro Stadium” di Boston per gli Ottavi di Finale di Usa ’94: di fronte, abbiamo già detto, la Nigeria.

Il girone eliminatorio è stato superato non senza difficoltà e grazie al quoziente reti la nostra nazionale passa come migliore terza. Capitan Baresi non è della contesa, alle prese con l’infortunio al menisco per il quale dovrà sottoporsi ad intervento chirurgico.

La partita al 25’ si sblocca: calcio d’angolo delle “Super Aquile”, palla che “sbatte” sulle ginocchia di Maldini e s’impenna e Amunike che infila Marchegiani mentre la difesa Azzurra cerca ancora di capire chi deve fare cosa. Squadre al riposo con i nigeriani in vantaggio.

Sacchi butta nella mischia Dino Baggio al posto di Berti all’inizio ripresa. Più tardi è Signori a lasciare il posto a Zola, il quale dopo solo 13’ si fa espellere quando mancano solo 15 minuti al termine della gara. Ora siamo davvero all’inferno e per qualche minuto i brividi freddi corrono sulla schiena… sino a che al 43’ “Scende Mussi, ne salta uno, poi un altro, palla a Robibaggio, solo a centro area, piatto destro, sublime, nell’angolino” (Cit. La Stampa, 6 luglio 1994). E’ pareggio. E’ giusto. Ora i supplementari.

All’11’ del primo tempo supplementare Benarrivo viene travolto da un difensore nigeriano in area. E’ rigore! Palla sul dischetto, rincorsa di Robibaggio, palla da un lato e portiere dall’altra. L’Italia si barrica e porta a casa la qualificazione. Dall’inferno al Paradiso… niente paura, ci porta Baggio!

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: