Connect with us

La Penna degli Altri

La vera storia dello scudetto delle pistole

Published on

CORRIERE DI BOLOGNA (F. Pellerano) – […] Bologna-Genoa, dal 24 maggio al 9 agosto, una delle meravigliose storie che lo sport può offrire. In questo caso sono tanti gli ingredienti: calcio, politica, giornalismo, storia, passione.

E ora un libro, Fu vera gloria, edito da Minerva che documenta tutto il possibile. E passato quasi un secolo, ma sembra ancora di sentire il pubblico vociare e gridare dentro quelle pagine. E ancora oggi quelle 5 finali (per decretare il vincente della Lega Nord che poi avrebbe in contrato quello della Lega Sud, quindi una «semifinale») tengono banco vista la richiesta del Genoa di un’assegnazione ex aequo del titolo col Bologna (e la finalissima con l’Alba Roma?) a causa di un gol del bolognese Muzzioli ritenuto fantasma (ah, siamo sempre lì) nella terza sfida assegnato dall’arbitro dopo 12 minuti di sospensione del gioco e un intervento sul campo d’importanti gerarchi fascisti in primis Leandro Arpinati. Questa, in sintesi, la tesi sostenuta dalla Fondazione Genoa 1893 con la pubblicazione del libro La stella negata al grande Genoa pubblicato alla fine del 2018. E cosi 93 anni dopo la Federcalcio ha istituito una commissione, per
dirimere, se possibile, questa e altre vicende passate, non ultima quella dello scudetto revocato al Torino nel ‘27 e non assegnato ai rosso-blù giunti secondi.

Ecco allora il volume Fu vera gloria, firmato da Carlo F. Chiesa con post fazione dello storico Riccardo Brizzi e il coordinamento di Carlo Caliceti: 320 pagine di documenti dell’epoca, in particolare articoli di giornale (unica fonte l’archivio della Figc dell’epoca non c’è più), che confutano una per una tutte le tesi accusatorie con tanto di affresco storico. Sconfessare era d’obbligo. Troppe inesattezze: Arpinati non è mai stato vice presidente Figc né segretario del Pnf. Sono gli articoli sui fogli d’opposizione ricchi di cronache antifasciste, chiusi poi l’anno dopo, a smentire questa presunta pressione del regime pro Bologna (peraltro maltrattato l’anno precedente sempre in finale sempre col Genoa). Non a caso la vicenda si riaccese, con questi toni, dopo la guerra nelle Storie del Calcio di Brera e Ghirelli (poi corrette) che riportavano le accuse del portiere genoano De Prà. A scoppio un po’ ritardato […]

Articolo pubblicato sul Corriere di Bologna del 9 agosto 2019

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: