Connect with us

La Penna degli Altri

Lukaku, sesto belga della storia dell’Inter: il primo fu Ludo Coeck, campione di sfortuna

Published

on

Con l’ultimo arrivato, Romelu Lukaku, sono sei i belgi che si possono annoverare nelle fila nerazzurre. Vincenzo Scifo (1987/88), Ibrahim Maaroufi (2006/08), Gaby Mudingayi (2012/14), Senna Miangue (2016/17) e Ludo Coeck (1983/84). Proprio a quest’ultimo è dedicato l’articolo di Blastingnews.com, a firma Michele Caltagirone, che ricorda e analizza la sfortunata e tragica vicenda del calciatore belga.

[…]  Il Milan appena tornato in Serie A sembra avere opzionato Ludo Coeck, faro di centrocampo dell’ottima nazionale belga ai Mondiali di Spagna 1982 e dell’Anderlecht, a quell’epoca certamente tra le grandi d’Europa.

Il blitz nerazzurro lascia i ‘cugini’ sul posto, l’Inter ha il suo faro di metacampo in una squadra che passa dalle mani di Rino Marchesi a quelle di Gigi Radice. […] E stando al suo curriculum, due campionati belgi, due Coppe delle Coppe, due Coppe Uefa e due Supercoppe europee da protagonista con lo squadrone bianco-malva, i tifosi sembrano poter dormire sonni tranquilli […]

Il 13 agosto 1983 i nerazzurri giocano un’amichevole a Livorno e Coeck è costretto ad uscire per uno stiramento. Torna in campo per l’esordio in Coppa Italia, ma non è in condizione e fa fatica […] Come se non bastasse, sempre in Coppa, il belga si fa ancora male in quel di Parma, stavolta alla caviglia. Non va meglio in campionato […] Ludo continua ad essere tormentato da guai fisici e, logicamente, stenta a trovare una condizione accettabile. L’ennesimo infortunio arriva nel match in casa dell’Udinese, una botta al costato. L’Inter nel frattempo riesce a risalire in classifica ed ottiene lo slancio dall’ottimo derby contro il Milan vinto 2-0: nella circostanza il belga giocherà una manciata di minuti nel finale […] La stracittadina si gioca il 6 novembre del 1983, tre giorni dopo Coeck gioca con il Belgio un match di qualificazione ai Campionati Europei di Francia e la sua caviglia si rompe nuovamente. Stavolta ci vuole un intervento e lo stop sarà lungo, per rivederlo in campo bisognerà attendere maggio dell’anno successivo: si gioca Verona-Inter, una sfida decisiva per le ambizioni nerazzurre di centrare quanto meno la qualificazione in Coppa Uefa: il belga entra nella ripresa al posto di Marini, giocherà una buona gara […]

Ludo però non rientra nei piani nerazzurri e viene ceduto all’Ascoli. Nelle Marche è accolto come un vero eroe, ma con i bianconeri non scenderà mai in campo.

[…] Gli riscontrano una malformazione all’anca e così torna in Belgio per farsi operare. Dopo l’intervento si sente guarito, chiama l’Inter e ben consapevole di non avere più spazio in una squadra che ha in rosa Liam Brady e Karl-Heinz Rummenigge, chiede di trovargli una nuova sistemazione. È il 7 ottobre del 1985 quando partecipa ad un programma televisivo in cui parla di tutti i suoi problemi fisici […] Successivamente viaggia verso casa, sull’autostrada Bruxelles-Anversa e giunto all’altezza di Rumst, forse a causa dell’asfalto viscido, resta coinvolto in un grande incidente stradale contro un’altra vettura ed un camion. […] Ricoverato in ospedale con un’emorragia cerebrale, fratture multiple e serissimi danni al fegato viene operato, ma non servirà a nulla. Morirà dopo due giorni di agonia. Un’autentica maledizione per un grande calciatore […]

Vai all’articolo originale

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: