Connect with us

Arte & Società

Un francobollo per il 60° anniversario della Lega Nazionale Dilettanti

Published on

Oggi è stato emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “lo Sport” dedicato  alla Lega Nazionale Dilettanti, nel 60° anniversario della sua istituzione, avvenuta nel 1959.

“Un francobollo in cinquecentomila esemplari per celebrare i sessant’anni della Lega Nazionale Dilettanti: da oggi Poste Italiane distribuisce l’ultima emissione del 2019 dedicata alla famiglia sportiva più grande d’Italia, disponibile presso lo sportello filatelico dell’ufficio postale di Roma VR per l’annullo primo giorno. Il francobollo ordinario emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico, stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e distribuito da Poste Italiane, appartiene alla serie tematica “lo Sport” con il valore della tariffa B pari a 1,10€.
La vignetta raffigura due giocatori in un’azione di gioco mentre, sullo sfondo, si intravede un bambino ed una bambina che giocano a pallone. In alto sono riprodotti il logo ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti e il logo del 60° anniversario della istituzione. A corredo è stato realizzato un bollettino illustrativo dell’emissione firmato dal Presidente Cosimo Sibilia che ha voluto fortemente celebrare insieme alla “grande famiglia dei dilettanti tutti i sacrifici svolti con passione da coloro che quotidianamente contribuiscono a rendere il calcio uno sport sano e sempre nel rispetto dei tre i valori fondamentali: fair play, fedeltà e impegno sociale”.
Le immagini e i “colori” del calcio dilettantistico saranno presentati ai rappresentanti delle istituzioni e ai vertici dello sport nell’ambito della Cerimonia di chiusura del 60° anniversario della LND il 19 dicembre a Roma alle ore 11.00 presso la “Sala della Protomoteca” del Campidoglio” (Comunicato LND odierno).

 

La nascita della Lega Dilettanti

2 agosto 1959: una data storica per il calcio dilettantistico

A seguito della riforma Zauli nasce la Lega Nazionale Dilettanti, con i Comitati Regionali per organizzare l’attività sul territorio.

Prima di allora si era parlato di Direttori di Zona e, successivamente, di Leghe Regionali, dipendenti direttamente dalla Federazione. Fu solo da quella data che l’attività delle migliaia di società che svolgevano attività dilettantistica venne regolata e diretta dalla Lega Dilettanti. In relazione alla riforma si passò alle elezioni per le cariche previste dallo Statuto e quale primo Presidente della Lega Dilettanti venne eletto un personaggio che doveva lasciare un ricordo indelebile nella vita della Federazione Italiana Giuoco Calcio: Ottorino Barassi, che della Federazione era stato, per molti anni, il Presidente, decaduto poi con il commissariamento della stessa. E con Barassi venne eletto il nuovo Consiglio, del quale facevano parte Carlo Arcudi, Renzo Lodi, Alfredo Conticini e Raffaele Ligore e, quale Segretario, Paolo Minà, padre del noto giornalista e Vice Segretario della FIGC. (dal sito della LND)

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: