Connect with us

Storie

Un Sardo per il Messico?

Published on

GLIEROIDELCALCIO.COM – “Un sardo per il Messico”, così titola “Il Messaggero sardo” nel numero del Marzo 1970 alludendo alla possibilità di vedere finalmente un giocatore isolano in maglia azzurra.

“Antonello Cuccureddu è ormai diventato un personaggio nazionale”, si può leggere nell’articolo, “Non sono pochi coloro che ritengono che il grande balzo in avanti della Juventus a spese del Cagliari sia soprattutto merito di questo modesto ragazzo di Alghero che si è rivelato una delle più promettenti mezze ali del campionato italiano… […]  sono spesso i suoi stessi compagni di squadra meravigliati perché nessuno di loro supponeva che questo ragazzino (Cuccureddu ha appena 21 anni) riuscisse a dare ad una squadra stanca e senza gioco una impronta cosi viva e decisa.

Non sono pochi ormai, quelli che ricordano i goal che Cuccureddu ha segnato, goal spesso decisivi per risolvere partite difficili. Uno di questi è stato realizzato proprio contro il Cagliari, all’Amsicora e fu il pareggio che la Juventus riuscì a strappare a pochi minuti dalla fine” (vedi il gol e il servizio sulla partita a cui ci si riferisce)

 

“Da allora”, prosegue l’articolo, “il ragazzo di Alghero ha spesso tentato 11 tiro a rete: non è una punta vera e propria, solitamente manovra a centrocampo poi si avvicina all’area di rigore e lascia partire improvvisamente le sue bordate da venti metri (è la sua distanza preferita) con le quali in più di una occasione brucia le mani del portiere avversario. Da tempo, di Cuccureddu, si sono accorti i responsabili della nazionale italiana. Fin da quando giocava nel Brescia, Antonello è stato selezionato per la Under 21, la squadra cioè che raccoglie i migliori elementi italiani al di sotto dei ventun anni. Ora, però, anche il buon Valcareggi sembra aver fatto un pensierino a questa mezz’ala tutta polmoni, volontà ed un tiro micidiale. Un duro, uno che non si tira indietro. E non ci sarebbe niente di strano se Cuccureddu finisse nella “rosa” di quelli che partiranno per il Messico, per i campionati del mondo. Antonello sarebbe quindi il primo sardo a vestire la maglia azzurra della nazionale A dopo essere stato primo che ha vestito quella della nazionale dei giovanissimi”.

Cuccureddu non farà parte dei ventidue dei mondiali del ’70, e debutterà solo nel 1975 a Varsavia contro la Polonia. Giocherà in azzurro solo 16 gare, tra cui il mondiale del 1978. Sarà comunque il primo giocatore sardo in maglia azzurra…, dopo di lui seguiranno Gianfranco Matteoli, Gianfranco Zola, Andrea Cossu, Salvatore Sirigu e Marco Sau.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: