Connect with us

La Penna degli Altri

Lanerossi Vicenza, la neopromossa che sfiorò lo scudetto

Published

on

(SPORTMEDIASET.IT – Foto WIKIPEDIA)

Sul sito Sportmediaset.it viene raccontata la storia del Lanerossi Vicenza che, nel 1978, riesce ad arrivare seconda nel campionato di Serie A dietro solo alla Juventus. La particolarità? Quella squadra era una neopromossa. Eccone un estratto.

[…] Il 7 maggio 1978, 42 anni fa, il Lanerossi chiude il campionato in seconda posizione.

[…] Si tratta del miglior piazzamento di sempre di una neopromossa in Serie A. Le ragioni di questo miracolo calcistico risiedono in un’illuminazione dell’allenatore Giovan Battista Fabbri. […] Con il suo Vicenza in Serie B, “Giobatta” vuole rompere gli schemi, trovare qualcosa di nuovo per tornare in A. Vede in Paolo Rossi un diamante incapace di brillare se confinato all’ala destra. […] Rossi segna 21 reti, il Vicenza vince il campionato e torna in A nel 1977.

[…] Il presidente Giuseppe Farina […] allestisce insieme a Fabbri una squadra capace di competere con le grandi della Serie A.

[…] Il Lanerossi diventa “Real” per lo spettacolo che offre ogni domenica.

[…] I biancorossi terminano dunque al secondo posto e si qualificano alla Coppa Uefa con Paolo Rossi capocannoniere: 24 reti per quello che di lì a poco sarebbe diventato il “Pablito” della Nazionale. […] In Europa arriva una precoce eliminazione contro il Dukla Praga, in campionato non bastano i 15 gol di Rossi per evitare la retrocessione. Ma intanto la storia del calcio italiano era già stata fatta.

 

Vai all’articolo originale

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: