Connect with us

La Penna degli Altri

Wilson: “Giocavamo tutti per Maestrelli”

Published

on

(CALCIOMERCATO.COM di Francesco Guerrieri – Foto WIKIPEDIA)

Giuseppe Wilson, intervistato da Calciomercato.com, dice la sua sullo scudetto del ’74 e sulla classifica dei migliori laziali di sempre, vinta da Beppe Signori.

[…] “Avere due riferimenti della nostra squadra nei primi tre posti non è male, anche se secondo me avrebbe dovuto vincere Tommaso. Era amato da tutti, anche dai non laziali”.

[…] Quando avete capito che avreste vinto quello scudetto?

[…] “La molla è scattata dopo il 3-1 contro la Juventus”.

[…] Il ricordo più bello?

[…] “Sicuramente vedere 82mila persone sugli spalti il giorno della partita decisiva contro il Foggia”.

[…] Maestrelli?

[…] “Sapeva creare un grande rapporto umano con tutti noi”.

[…] E il gruppo di quella squadra?

[…] “C’erano due clan ben distinti”. […] “In campionato giocavamo sempre uno per l’altro, tutti per Maestrelli”.

[…] Il suo rapporto con Chinaglia?

[…] “Una volta che io avevo già lasciato l’America, mi disse che anche se eravamo lontani e ci sentivamo poco continuavamo a volerci bene e lo sapevamo”.

 

Vai all’articolo originale

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: