Connect with us

La Penna degli Altri

Tardelli: “La maglia azzurra è una seconda pelle”

Published on

(ILGIORNALE di Toni Damascelli – Foto YOUTUBE)

Marco Tardelli si racconta a Il Giornale in una lunga intervista nella quale descrive la sua passione per il calcio e per la maglia azzurra. Eccone un estratto.

[…] Che cosa rappresenta la Nazionale?

[…] “E’ l’appartenenza, è la seconda pelle. […] Nessuno può capire che cosa provi quando ascolti l’inno e poi fuggi verso il gol”.

[…] Il Mondiale del 1970

[…] “Mi restarono impressi la voglia, il prodigarsi, la sofferenza di quella squadra, non soltanto il 4-3 con la Germania ma la finale contro il Brasile, pari fino a 20 dalla fine”.

[…] La differenza con la maglia del club

[…] “La maglia del club ha altro significato. Ti puoi affezionare ma è un sentimento differente, è una sensazione diversa. Quando indossi l’azzurro rappresenti il Paese”.

[…] Conserva delle maglie della Nazionale?

[…] “Una per me rappresenta un momento indimenticabile, una emozione fortissima, non è retorica, il gol segnato all’Inghilterra a Torino”.

[…] Lei oggi avrebbe paura a tornare in campo?

[…] “Avete in mente l’abbraccio di Riva a Rivera dopo il gol contro la Germania, quello di Bobby Moore a Pelè, il bacio mio con Michel Platini? Questo è il calcio: liberazione, festa e gioia”.

Vai all’articolo originale

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: