Connect with us

La Penna degli Altri

Il 3 Giugno del 2001 nasceva il mitico Chievo “dei miracoli”

Published on

(SPORTMEDIASET.IT – Foto NUMEROSETTE)

Il sito Sportmediaset racconta la prima promozione del Chievo in Serie A (avvenuta il 3 Giugno del 2001) e la successiva “stagione dei miracoli”. Ecco un estratto.

[…] Il 3 giugno 2001 il ChievoVerona viene aritmeticamente promosso in Serie A per la prima volta nella sua storia, dopo avere battuto in casa 2-0 la Salernitana. Da quel giorno i gialloblù divennero la squadra dei ‘miracoli’

[…] Il Chievo ottiene la matematica promozione in Serie A il 3 giugno 2001, a seguito del 2-0 casalingo contro la Salernitana (reti di De Cesare e D’Anna) nella penultima giornata di Serie B, e diventa la prima squadra a raggiungere la massima serie partendo dal gradino più basso del calcio: la terza categoria. 

[…] Difficile pensare come una squadra che rappresenta un quartiere di poche migliaia di persone e così scarsamente attrezzata economicamente possa affrontare un campionato della portata della serie A italiana. […] Basti pensare che il Chievo, il cui patron è azionista di maggioranza di una nota azienda dolciaria veronese, si presenta alla stagione 2001-2002 con un budget per l’intera squadra inferiore al solo stipendio di Alessandro Del Piero. La formazione allenata dal confermatissimo Gigi Delneri gioca con un 4-4-2 che vede protagonisti, tra gli altri, calciatori allora semi sconosciuti come Simone Perrotta, Simone Barone, Bernardo Corradi.

[…] Dopo la prima sconfitta contro la Juventus (in una gara combattutissima) seguiranno per i gialloblù sei vittorie, due pareggi e due sconfitte nelle successive dieci giornate.

[…] La squadra si muove a memoria, è divertente da vedere e attira la simpatia degli sportivi di tutta Italia, che iniziano a sperare che la ‘favola’ Chievo possa chiudersi con un successo che sembrava impossibile. Nel girone di ritorno, però, un calo fisiologico e la tragica vicenda del calciatore Jason Mayélé […] fanno sì che i veneti perdano qualche partita di troppo.

[…] Riescono comunque a concludere il campionato in quinta posizione, a un solo punto dal Milan quarto, e a centrare una storica qualificazione in Coppa Uefa.

 

Vai all’articolo originale

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: