Connect with us

La Penna degli Altri

I portieri di Italia ’90

Published

on

(QUATTROTRETRE.IT di Jean Sica – Foto RAISPORT)

Il sito Quattrotretre ci porta alla scoperta dei portieri del Mondiale di Italia ’90. Ecco un estratto.

[…] A brillare davvero a Italia ’90 quindi non furono i campioni e gli attaccanti, ma le difese, ma ancora di più i portieri, veri eroi di tante nazionali e nazioni in quell’inizio estate italiano.

[…] Il girone A aveva il miglior portiere al mondo 1989, 1990 e 1991: Walter Zenga. Siamo sempre lì, tutto quello che è stato Deltaplano (il nickname di Brera) sarà per sempre offuscato da quell’uscita in presa alta in semifinale. Però chi c’era ricorda la sicurezza confortevole che dava ai propri tifosi. […] Insieme a lui da citare almeno Tony Meola, primo vero calciatore forte ed esportabile degli USA.

[…] Nel girone B pezzi da 90 e il migliore di tutti in quei giorni. Faccio subito due nomi stellari, Rinat Dasaev, l’unico a poter contendere lo scettro a Zenga di migliore portiere sul pianeta e Thomas N’Kono, tra le altre cose due volte giocatore africano dell’anno nel 1979 e 1982. Due portieri assurdamente diversi.

[…] Ma il portiere migliore a quei Mondiali non fu uno di questi due, ma il secondo portiere dell’Argentina. […] Pumpido si fa male contro l’URSS, entra un tale Sergio Goycochea del Racing Club e sul primo calcio d’angolo a sfavore Maradona gli para un gol già fatto.

[…] Nel girone C mi tolgo il cappello perché scende in lista il mio preferito: Luis Gabelo Conejo della Costa Rica. […] Insieme a lui non c’era robetta: Taffarel, il portiere che ha dato la patente ai portieri brasiliani, […] e Thomas Ravelli, che furoreggerà ancora di più ad USA ’94 ma che anche in Italia comunque fece il suo.

[…] Nel girone D altro parterre de rois: René Higuita, il portiere del futuro, un po’ troppo futuro anche per lui, Bodo Illgner, […] e Tomislav Ivković, di cui si parla ancora meno, ma che può raccontare ai figli, nipoti e pronipoti di aver parato due rigori a Maradona.

[…] Non finisco gli aggettivi per i portieri di un girone che arriva un altro e devo trovarne ancora di più mirabolanti. Come definire altrimenti Michel Preud’homme. Con lui nel girone E c’è Andoni Zubizzarreta, che noi forse ricordiamo cadente alla fine degli anni ’90, dimenticando la bravura soprattutto nel guidare la difesa e nell’essere un jefe per la sua squadra. Infine il girone F, in cui c’era ancora il 40enne Peter Shilton, non solo perché in Inghilterra c’erano pochi prospetti ma perché la sua leadership era difficile da sostituire.

 

Vai all’articolo originale

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: