Connect with us

La Penna degli Altri

Giorgio Bresciani, il “buitre” italiano

Published on

(MEDIAPOLITIKA.COM di Marco Milan)

Mediapolitika dedica un articolo a Giorgio Bresciani, protagonista del Torino di Mondonico e del Bologna. Ecco uno stralcio.

[…] Giorgio Bresciani nasce a Lucca il 23 aprile 1969. […] Viene scoperto da alcuni osservatori locali che lavorano per il Torino, il club granata lo fa visionare un altro paio di volte, poi lo inserisce nei quadri del proprio settore giovanile dove Bresciani fa tutta la trafila sino ad essere convocato da Luigi Radice per il ritiro pre campionato nell’estate del 1987 quando ha 18 anni e tanta voglia di fare. Bresciani è un attaccante rapido, non altissimo.

[…] Indimenticabile l’esordio, ancor di più il primo gol nella massima serie: è il 28 febbraio 1988 e al Comunale va in scena Torino-Cesena; sembra una partita stregata per i granata, sotto per 2-0 già alla fine del primo tempo. Al minuto 64, col Torino all’assalto, Radice toglie l’ala Fuser ed inserisce Bresciani. Passano cinque minuti e la squadra usufruisce di un calcio di rigore che Cravero trasforma per l’1-2 che riaccende qualche speranza. All’86’, poi, su sponda di Polster, Bresciani aggancia la palla in piena area, si destreggia in mezzo alle marcature dei romagnoli e, spostato leggermente sulla destra, lascia partire un diagonale rasoterra che si infila all’angolino: 2-2, pubblico impazzito e Bresciani, maglia numero 15, corre con le braccia in alto a far festa sotto la curva Maratona.

[…] La conferma è scontata per Bresciani che nella stagione 1988-89 si ritaglierà più spazio, anche se a Torino cambia moltissimo, la società sbaglia campagna acquisti, affiora il nervosismo, la squadra si ritrova coinvolta nella zona bassa della classifica da cui non riemergerà più retrocedendo in serie B dopo trent’anni e a quaranta esatti dalla sciagura di Superga. […] Nell’estate del 1989 il Torino presta Bresciani all’Atalanta e l’attaccante può così rimanere in serie A […] ma, nell’estate del 1990, torna al Torino dopo che i granata hanno stravinto il campionato di serie B. Nessuno lo sa ancora, ma la vigilia della stagione 1990-91 sarà l’antipasto del piatto più goloso della carriera per Giorgio Bresciani che vivrà un’annata irripetibile e, sotto certi versi, quasi inspiegabile. In panchina al Torino non c’è più Eugenio Fascetti, artefice della promozione, bensì Emiliano Mondonico che proprio assieme a Bresciani compie il viaggio Bergamo-Torino. […] Non ha il fascino del centravanti di razza, Bresciani, segna reti comuni a molti attaccanti, ma ha il pregio di farsi trovare al posto giusto nel momento giusto e a capitalizzare al massimo i palloni che gli capitano durante i 90 minuti; […] il Torino si piazza quinto in serie A e guadagna l’accesso in Coppa Uefa, per Bresciani è la consacrazione dopo anni a fare da riserva e a subentrare nelle mezzore finali.

[…] Scontato che Bresciani sia un punto fermo del Torino 1991-92, anche se in granata arriva il brasiliano Casagrande che dopo gol a grappoli ad Ascoli vuole confrontarsi con una piazza più esigente. Il nuovo Torino sembra ancora più forte del precedente, in rosa c’è anche il talento di Scifo e la squadra si mantiene in zona Uefa già dall’avvio. A mancare all’appello, però, è proprio Bresciani che non riesce a ripetere l’exploit dell’anno prima.

[…] Nell’estate del 1994 Bresciani si accasa alla Reggiana, sempre in serie A, in una squadra che andrà incontro ad una retrocessione quasi annunciata. Gli emiliani perdono le prime 5 partite di campionato, poi alla sesta, il 16 ottobre 1994, ospitano la Fiorentina: proprio Bresciani porta avanti i suoi al 39′, quindi nella ripresa i toscani pareggeranno con Batistuta ma la Reggiana riuscirà comunque a portare a casa il primo punto della stagione. Sarà l’ultima annotazione in serie A per Bresciani

[…] Oggi Giorgio Bresciani vive a Bologna, è titolare di una società che presta servizi alle imprese (la G&L Group) e dice di non avere rimpianti. […] A lui è legato il ricordo di un Torino e di un Bologna ambiziosi ed affamati di rivincite.

 

Vai all’articolo originale

 

Foto FIGURINE EUROFLASH

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: