Connect with us

La Penna degli Altri

Auguri a Fabio Cannavaro

Published on

(SPORT.PERIODICALLY.COM di Patrizia Gallina – Foto WIKIPEDIA)

Nel giorno del compleanno di Fabio Cannavaro, il sito Sport Periodically realizza un articolo che ripercorre la carriera dell’ex capitano azzurro. Ecco un estratto.

[…] Fabio Cannavaro, nato a Napoli il 13 settembre 1973, è un’istituzione e l’esempio della grande scuole dei difensori dell’Italia che, probabilmente, dopo la generazione sua e di Alessandro Nesta ha conosciuto un periodo di lieve appannamento. Secondo di tre figli, fin da subito si innamora del pallone e dopo aver giocato nei campetti di Fuorigrotta, quando ha otto anni va all’Italsider di Bagnoli. Ha appena 11 anni quando approda al Napoli e nel 1987 mette in bacheca il suo primo trofeo, aggiudicandosi il Campionato Allievi. Questo è un periodo d’oro e indimenticabile per la squadra partenopea che, trascinata dalla classe di Diego Armando Maradona, vince il suo primo scudetto, con Fabio Cannavaro che, nelle vesti di raccattapalle del San Paolo, ha il privilegio di seguire da vicino le gesta del campione argentino. Il Pibe de Oro è sicuramente un idolo incontrastato, però il mito del giovane giocatore si chiama Ciro Ferrara, da cui prende esempio per migliorare e crescere come difensore e professionista. Quando è nella Primavera della formazione azzurra, durante una partitella entra con personalità e decisione in scivolata su Maradona. Un dirigente della società rimprovera il ragazzo che si è permesso di contrastare duramente il numero 10, ma questi invece apprezza e gli fa i complimenti: «Bravo, va bene così». È una delle prime grandi soddisfazioni del calciatore partenopeo che trae da quest’episodio ulteriore linfa per imporsi nel calcio che conta. Il 7 marzo 1993 giunge il momento del debutto in prima squadra, in occasione del big-match con la Juventus perso dal Napoli per 4-3. Sono ormai finiti i fasti di Maradona e la formazione campana arranca per evitare la retrocessione. I tifosi azzurri però si accorgono di quell’arrembante difensore che fin da subito si fa notare per la rapidità, la precisione negli interventi e la velocità. Sta nascendo una stella.

 

Vai all’articolo originale

 

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: