Connect with us

La Penna degli Altri

Quando Zidane, Baggio e Savicevic avrebbero potuto giocare insieme

Published

on

(GOAL.COM di Andrea Giuttari – Foto CALCIOMERCATO.COM)

Il sito Goal.com racconta di quando il Milan scelse Dugarry anziché Zidane. Ecco un estratto.

[…] Tra le tante tappe di mercato il direttore sportivo Braida si ferma a Bordeaux, dove alcuni interessanti talenti stanno sbocciando. Il dirigente rossonero viene letteralmente abbagliato da Cristophe Dugarry, attaccante dalla folta chioma e dotato di una grande tecnica con la palla al piede. […] Braida se ne innamora all’istante, ma non prima di aver analizzato l’altro talento emergente di quel gruppo: un certo Zinedine Zidane.

[…] Sono giorni di fuoco in sede di calciomercato, il Milan fa la sua scelta e lascia Zidane ai rivali della Juventus, che si fiondano subito sul fantasista francese e lo portano a Torino per 7,5 miliardi di lire, soltanto 1,5 in più di quanto sborsato dal Milan per Dugarry.

[…] Il più classico delle ‘sliding doors’: un errore troppo importante che lo stesso Berlusconi rinfaccerà più volte a Braida nel corso della loro collaborazione ai vertici del Diavolo. Una valutazione che peserà come un macigno nel destino delle due big di Serie A: nella stagione 1996/97 la Juventus vince lo Scudetto lasciando il Milan all’undicesimo posto

[…] E immaginare tre geni del calcio come Zidane, Baggio e Savicevic nella stessa squadra va oltre ogni dettame tattico.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: