Connect with us

La Penna degli Altri

Gustavo Neffa, la meteora della Juventus

Published

on

(GOAL.COM.di Renato Maisani – Foto

Goal.com racconta la parabola del mitico Gustavo Neffa, il paraguaiano che stregò la Juventus. Ecco uno stralcio.

[…] Facciamo un salto indietro, di più di trent’anni, fino all’estate del 1989. Si è da poco concluso il campionato dell’ Inter dei record, col trionfo dei nerazzurri guidati da Trapattoni e capaci di polverizzare primati su primati.

[…] Delusi dall’annata, i bianconeri lasciano partire campioni del calibro di Cabrini, Favero, Altobelli e Laudrup

[…] In quella stessa estate, poi, i bianconeri pescano anche un talento nel lontano Paraguay. Si chiama Gustavo Neffa, ha appena 18 anni, ed è reduce da una stagione da urlo con la maglia dell’Olimpia di Asuncion. È un altro calcio, un calcio nel quale i talenti sudamericani li ha visti giocare davvero soltanto chi, in Sudamerica, si è recato a vederli dal vivo.

[…] All’epoca, però, gli osservatori erano gli unici veri possessori di informazioni reali su giovani sconosciuti che, quando arrivavano in Italia, rappresentavano davvero un enigma tutto da scoprire per tifosi e addetti ai lavori. Quell’anno, appunto, la Juventus pescò questo giovane paraguaiano che fece perdere la testa a Giampiero Boniperti .

[…] “Penso che possa essere paragonato a a Maradona”, disse all’epoca Nello Governato, uno che sul mercato raramente sbagliava. Quella volta sbagliò. All’epoca presidente della Juventus, Boniperti riuscì a far tesserare Neffa per poi girarlo in prestito alla neopromossa Cremonese del presidente Luzzara.
[…] Alla guida della squadra non c’è più il tecnico della promozione, Bruno Mazzia, passato all’Udinese, ma l’ex leggenda della Nazionale e dell’Inter Tarcisio Burgnich che in estate commenta con poco entusiasmo l’ingaggio di Neffa. “Se è forte? A me serviva un mediano”.
[…] Neffa continua a raggranellare spezzoni e il 28 gennaio del 1990 festeggia anche l’esordio da titolare, nell’1-1 interno contro l’Atalanta.
[…] L’estate successiva, con Boniperti non più presidente, la Juventus acquista Baggio mentre Neffa, dopo una stagione conclusa con un solo goal e la retrocessione della sua Cremonese, mette da parte il sogno bianconero per ripartire dalla Serie B con i grigiorossi.

Vai all’articolo originale

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: