Connect with us

Gli Eroi del Collezionismo

Italia – Brasile … la tripletta di Rossi e … quel pallone

Published on

GLIEROIDELCALCIO.COM – Aver visto Paolo Rossi all’opera è stato un grande privilegio; raccontarlo in questo momento triste è anche un modo di sfogare la tristezza e ovviamente cercare di rendergli omaggio.

Si può ricordarlo in tanti modi, con le sue gesta in campo, spiegare come era e cosa ha significato quest’uomo noto ovunque… chi non conosce le sue gesta?

Sono giorni tristi per il calcio, grandi campioni ci hanno salutato. Cerchiamo in qualche modo di uscire dalla tristezza ripercorrendo, ognuno con la sua sensibilità, ripercorrendo i momenti che ci hanno regalato: momenti indelebili, sempre presenti.

Chi ha dimenticato la sua prodezza, anzi tre, di quel 5 luglio 1982? Tre reti, tre perle al malcapitato Brasile che credeva di fare un sol boccone degli azzurri, facendo il più classico degli errori e cioè dimenticare che le partite vanno giocate e che il pallone è rotondo.

Il pallone… si proprio lui, il protagonista assoluto di ogni contesa. Sin da piccoli ci si interroga su chi lo porterà, perché poi chi porta il pallone detta legge: si auto-incorona Capitano, decide le squadre, le porte e, addirittura, ha il potere di decidere se la palla è entrata o meno.

Vecchi ricordi…! Ah dimenticavo… decide anche quando la contesa può considerarsi terminata… e ovviamente dipende se il proprietario del pallone sta vincendo o meno.

E il pallone di quell’Italia – Brasile del 1982?

Proprio oggi su Repubblica è stata pubblicata un’intervista con l’arbitro di quella partita, l’israeliano Abraham Klein, in quella che passerà alla storia per i brasiliani come la “Tragedia del Sarrià”. L’ex arbitro ora 86enne racconta che quella è stata anche la sua partita… “Grazie a lui (N.d.R. Paolo Rossi), sono entrato anche io nella leggenda… Ci siamo ritrovati per anni, invitati ai Mondiali e ai grandi eventi Fifa. Ogni volta mi diceva: “Tu sei stato il mio portafortuna”. Che è lo stesso che penso di lui per me. Capisco cosa rappresenti quella vittoria per l’Italia, ma quello che ancora oggi mi sorprende è che per tanti giornalisti, dall’Inghilterra all’Olanda, quella sia la più bella partita di sempre… […] fui scelto per la terza partita del girone, quella decisiva: ci aspettavamo tutti fosse Argentina- Brasile, invece spuntò l’Italia. Pensavo: che fregatura, sarà senza storia. Invece fu “la” storia” […] Scusi, Klein, che fine ha fatto li pallone dl quella tripletta? «L’ho preso lo. L’ho conservato per oltre trent’anni, in un locale dove ho raccolto tutti i miei cimeli. Ora l’ho regalato al museo Fifa. Andate a vederlo…” .

Beh noi siamo andati sul sito del Museo e lo abbiamo trovato… eccolo…

Si… il pallone calciato da tutti coloro che erano in campo… quello con cui Paolo Rossi è entrato nella leggenda.

Una tripletta al Brasile ai Mondiali…

Match ball from the Italy – Brazil game at the 1982 FIFA World Cup Spain at the FIFA Museum –  © FIFA Museum 

 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: