Connect with us

La Penna degli Altri

Gullit, Melli e quello scambio tra Milan e Sampdoria

Published

on

(GOAL.COM di Stefano Silvestri)

Goal.com racconta lo scambio tra Gullit e Melli nel 1994/95. Ecco uno stralcio

[…] È il 1993 e Ruud Gullit percuote la crapa pelata di Attilio Lombardo, entrambi a petto nudo, come fosse un rito tribale. Per gioco, naturalmente. […] Gullit e Lombardo sono compagni di squadra in una Sampdoria grandi firme. […] Chiuderà terza in campionato, quella Samp. Dietro a Milan e Juventus, parecchio davanti all’Inter.

[…] Nell’estate del 1994 Ruud se n’è andato per rientrare al Milan, poi ha fatto ritorno a Genova a novembre. Il tutto in pochissimi mesi.

[…] Alla Sampdoria, Gullit ha trascorso appena 12 mesi. Belli, intensi, ma sempre con quel pizzico di nostalgia verso il passato. Se n’era andato per dissapori con Capello e pure con Silvio Berlusconi, ma il richiamo del Milan è troppo forte. E così, dopo i Mondiali americani, Ruud fa rientro a casa. […] Verso la metà di novembre […] prende sempre più corpo un’ipotesi da fantascienza: Gullit di nuovo alla Sampdoria. […] Il prescelto per compiere il percorso opposto è Alessandro Melli, quasi 26 anni. Di professione attaccante, nato e cresciuto nel Parma, chiaro accento emiliano.

[…] E così Gullit torna a Genova, mentre Melli si trasferisce a Milano. Terza squadra in pochi mesi, dopo aver lasciato il Parma in estate. Alla Sampdoria, dov’è arrivato in comproprietà, si trova benissimo. Ha legato coi compagni, è andato a segno all’esordio in campionato nel 5-0 al Padova. Ma, suo malgrado, deve fare le valigie in direzione Milano.

[…] Melli ancora non lo sa, ma quei mesi segneranno lo spartiacque della sua carriera. In negativo, però.

 

Vai all’articolo originale

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: