Connect with us

le pillole di antonio capotosto

Milan vs Parma … storie di Ex

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM (Antonio Capotosto) – Quando nel 1987 Arrigo Sacchi arrivava a Milanello da Parma, il profeta di Fusignano portava a Carnago gli ex gialloblù Roberto Mussi (tornerà a Collecchio), Mario Bortolazzi e Walter Bianchi (tre presenze nel campionato dell’undicesimo tricolore del Diavolo).

L’anno precedente era giunto in rossonero Donadoni, che ai ducali a San Siro realizzerà -il 24 marzo 1996- l’ultima rete in A. Non solo, considerato che Roberto proprio di fronte al Parma al Meazza calcherà per l’ultima volta -l’11 aprile ’99- il palcoscenico della massima serie. Nella rosa degli emiliani iscritta al primo campionato di Serie A -1990-’91-vi era Graziano Mannari, famoso -anche- per aver realizzato una doppietta in maglia rossonera alla Juventus il 12 marzo 1989. Senza dimenticare Alessandro Melli, il quale transiterà a Milanello -sei presenze e un gol- nell’annata antecedente il Mondiale statunitense. L’allenatore era Nevio Scala, cresciuto nel vivaio rossonero.

L’unico campionato Primavera vinto dal Milan è datato 1964-’65: tra i ‘Diavoletti’ vi era Fausto Daolio, che da ‘grande’ indosserà la casacca del Parma. Senza dimenticare ‘Carlo Ancelotti’, parmigiano e milanista nella doppia veste da giocatore e allenatore. Ha indossato entrambe le maglie anche Diego Fuser.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Risiedo nel basso Lazio, precisamente nel comune di Itri, cittadina che ha dato i natali a Mario Pennacchia. La mia passione per il calcio forse e' data dalla data di nascita: 7 settembre, come il Genoa, Tomas Skuhravy, Marcel Desailly, Pedro 'Piedone' Manfredini... Per GliEroidelCalcio.com da lettore a collaboratore

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: