Connect with us

Storie di Calcio

15 Dicembre 1985: il sorteggio per il Mondiale mette di fronte l’Italia Campione del Mondo e l’Argentina di Maradona

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM (Andrea Gioia)

“Italia – Maradona!”

Il 15 Dicembre del 1985, Città del Messico ospita un antipasto di quello che sarebbe stato, da lì a meno di un anno, l’evento sportivo più importante dell’intera stagione.

La capitale è teatro del sorteggio per il Mundial ’86, il secondo giocato nello Stato centro americano, a soli 16 anni di distanza da quello vinto dall’ultimo Brasile di Pelè.

Bearzot e Federazione godono di una certo appoggio critico, dato soprattutto dalla gratitudine per quanto fatto in Spagna e per il livello eccelso di un campionato ormai diventato punto di riferimento internazionale.

A quel Mondiale ci saranno, però, stelle di prima grandezza. Ci sarà Diego Armando Maradona, ormai dio della Napoli calcistica; Michel Platini, leader di una fortissima Francia trionfatrice nell’Europeo ’84; Kalle Rummenigge, macchina da gol della Germania tutta forza e tenacia; Careca, brasiliano tecnicamente eccelso; Gary Lineker, cecchino inglese di rara precisione.

All’Italia toccherà proprio l’albiceleste di Diego, in un girone poco proibitivo con Bulgaria e Corea del Sud. Alla fine passeremo come secondi del gruppo e gli incroci ci riserveranno  i cugini transalpini. Platini e compagni ci manderanno a casa con un secco 2 a 0, fermandosi nella semifinale contro gli eterni rivali tedeschi.

Quello sarà il Mondiale di Maradona e della fine di un ciclo azzurro iniziato nel 1978. Dopo il 1986, la squadra verrà affidata ad un “tecnico padre” di nome Azeglio Vicini, capace di formare un gruppo sul blocco della sua Under 21. Quel gruppo sarà lo sfortunato protagonista di un Mondiale casalingo immeritatamente perso.

 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Classe '83, viaggiatore instancabile ed amante del calcio e dello sport tutto. Una Laurea in Comunicazione, una tesi sul linguaggio giornalistico sportivo degli anni '80 ed una passione per il collezionismo, soprattutto quello inerente la nazionale italiana. Alla sua attività turistica, associa collaborazioni con giornali del mondo travel. Testata preferita: GLIEROIDELCALCIO.COM"

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: