Connect with us

le pillole di antonio capotosto

Napoli vs Spezia … Enrico Colombari

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM (Antonio Capotosto) – Oltre vent’anni prima dell’acquisto di Jeppson, in riva al Golfo già c’era stato un giocatore ribattezzato ‘o Banco ‘e Napule’: Enrico Colombari, acquistato dalla dirigenza partenopea nel 1930 (due anni prima aveva vinto lo scudetto con il Torino) per la bellezza di 265.000 lire, una vera tombola per l’epoca!

Nato a La Spezia il 31 gennaio 1905, era un fortissimo centromediano, grintoso ed essenziale che divenne presto il punto di riferimento del Napoli di Garbutt che grazie anche a calciatori come lui cominciava ad assestarsi nella parte sinistra della classifica del campionato di Serie A. Chiamato da tutti Rico, rimase in riva al Golfo per sette stagioni, con 6 reti in 219 presenze. Prima del 1965, quando si provava a disporre in campo il miglior Napoli di ogni tempo con tutti i calciatori che avevano fatto parte della rosa per i precedenti quarant’anni, a Enrico Colombari toccavano sempre le chiavi del centrocampo. Un altro grande spezzino in maglia partenopea è stato Gino Rossetti, anche lui campione d’Italia con il Toro nel 1928.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Risiedo nel basso Lazio, precisamente nel comune di Itri, cittadina che ha dato i natali a Mario Pennacchia. La mia passione per il calcio forse e' data dalla data di nascita: 7 settembre, come il Genoa, Tomas Skuhravy, Marcel Desailly, Pedro 'Piedone' Manfredini... Per GliEroidelCalcio.com da lettore a collaboratore

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: