Connect with us

La Penna degli Altri

Elber: “Sono grato al Milan per avermi preso a 17 anni”

Published on

(PIANETAMILAN.IT di Alessandro Schiavone – Foto GOAL.COM)

Giovane Elber, attaccante per tanti anni al Bayern, ha rilasciato una intervista a Pianeta Milan raccontando anche il suo passato rossonero. Ecco uno stralcio.

[…] In pochi si ricorderanno di Elber, ex calciatore brasiliano “scoperto” giovanissimo dal Milan nei primi anni Novanta. I rossoneri lo presero nel 1991 dal Londrina, ma […] furono costretti a cederlo prima in prestito e poi a titolo definitivo al Grasshopers. Così, Giovane Elber non giocò mai in rossonero. Fece solo qualche allenamento con il Milan degli olandesi

[…] Vincere la Champions del 2001 con il Bayern a Milano: una doppia rivincita per lei che aveva perso la finale con il Manchester United due anni prima in modo rocambolesco e fu scartato da giovanissimo dal Milan, da 18enne nel 1991. Alzando la Coppa dalle grandi orecchie si era chiuso finalmente un cerchio per lei?

[…] “Io posso solo ringraziare il Milan di avermi preso dal Brasile e di avermi spalancato le porte del calcio europeo. Anche perché allora non era normale scommettere su un ragazzo sconosciuto di 17, 18 anni che veniva da un’altra parte del mondo e portarlo in Europa. Io sarò sempre grato al Milan di avermi preso dal Brasile.  E sono contentissimo di essermi potuto allenare col Milan che fu il massimo per me. In squadra c’erano Gullit, Van Basten e Rijkaard ed era dura ritagliarmi il mio spazio, quindi me ne andai in prestito”.

[…] Lei un giorno disse che Alessandro Nesta è stato il difensore più forte che lei ha incontrato in carriera. Era insuperabile Nesta?

[…] “Nesta era un difensore di classe mondiale. Da attaccante, quando mi arrivava il pallone non avevo nemmeno il tempo per controllarlo con calma perché lui mi anticipava sempre”.

[…] Il Milan di Ancelotti invece era la bestia nera del tuo Bayern. Nella stagione 2002/2003, prima che i rossoneri sollevarono la Champions League a Manchester, vi hanno battuto 2-1 sia all’andata che al ritorno nei gironi. Quel Milan era la miglior squadra che hai affrontato in carriera? 

[…] “Quel Milan era una squadra molto esperta e noi del Bayern ci rendemmo conto che era troppo forte per noi. Hanno meritato di andare in finale.”

Vai all’articolo originale

 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: