Connect with us

La Penna degli Altri

Arthur Friedenreich, il primo fenomeno del calcio brasiliano

Published on

(CALCIOMERCATO.COM di Alessandro Bassi)

Calciomercato.com dedica un interessante articolo ad Arthur Friedenreich, giocatore poco conosciuto ma molto importante nella storia del Brasile. Ecco un estratto.

[…] A molti il suo nome non dirà nulla o quasi, eppure Arthur Friedenreich con i suoi tanti, tantissimi gol è stato il primo importante fromboliere brasiliano.

[…] O FUTEBOL DA VÁRZEA – Parlare di Friedenreich implica necessariamente entrare, seppur per sommi capi, in un discorso descrittivo del calcio brasiliano delle origini. […] Miller ritorna a San Paolo con magliette, palloni e regolamento di un gioco che dall’altra parte dell’oceano fa impazzire tutti. La storia di Miller è storia di ambienti agiati, raffinati, di medio alta borghesia e diplomatici.

[…] EL TIGRE – Nato a San Paolo nel luglio del 1892, Friedenreich si mette in luce nel São Paulo de Bexiga, squadra da várzea.

[…] Spettacolo e tanti gol, certo. A 17 anni fa un provino con il Germânia, squadra dell’elité fondata sul crepuscolo dell’800 da alcuni immigrati tedeschi dove giocano solo calciatori bianchi. Il ragazzino è piuttosto gracilino e viene scartato. […] Friedenreich è un personaggio che sfugge a facili collocazioni. È un nero, consapevole dei soprusi e delle umiliazioni subite dai neri ma non è un militante dei diritti dei neri. […] Friedenreich non smette più di segnare, tanto che negli anni numerosi sono i soprannomi che lo contraddistinguono: nei suoi anni nel campionato paulista è Pé de ouro, il piede dorato; i francesi lo etichettano O Rei do futebol dopo una partita giocata con il Paulistano contro la nazionale transalpina nella quale segna tre reti. Soprattutto Friedenreich è El Tigre: per oltre 20 anni è il fromboliere principe in Brasile, segna con una continuità impressionante scrivendo la sua leggenda.

[…] O REI DO FUTEBOL MEGLIO DI O REI? – Già, la leggenda. Gli anni dieci e Venti del calcio brasiliano sono gli anni di Friedenreich, anni scanditi dalle sue tantissime reti, ma quante in realtà? Sul punto si è scritto molto. Per anni si è favoleggiato di numeri impressionanti: 1.329 reti o 1.239 a seconda del narratore. Numeri pazzeschi che lo avvicinano a Pelè o addirittura lo fanno andare oltre. Poi si è indagato meglio e si è aggiustato il tiro. La Federazione brasiliana ha infatti fissato il numero certificato di reti segnate da Friedenreich in 554 reti messe a segno in 591 partite.

 

Vai all’articolo originale

 

Foto COLGADOSPORELFUTBOL

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: