Connect with us

La Penna degli Altri

Vladimir Jugovic, il centrocampista silenzioso

Published on

Il grande Jugovic raccontato da East Journal. Ecco un estratto.

[…] Quando si parla della Stella Rossa campione d’Europa e del Mondo […] nessuno, o quasi, si ricorda chi fosse il mediano di quella squadra, quello che dava equilibrio. Proviamo a tracciarne l’identikit. In carriera vincerà due Coppe dei Campioni e due Intercontinentali. […] Stiamo ovviamente parlando di Vladimir Jugović.

[…] Nato nel 1969 a Trstenik, cuore della Serbia, sboccia calcisticamente nella Stella Rossa di Belgrado, dove fa tutta la trafila delle giovanili, esordendo giovanissimo in prima squadra. L’anno decisivo è il 1990. L’allenatore Dragoslav Šekularac non lo vede e lo relega spesso in panchina, se non in tribuna. Vladimir accetta così il prestito. Va al Rad Belgrado. […] Petrović inventa nuovamente Vladimir. […] A Bari alza il più ambito trofeo europeo, […] a Tokio […] segna una doppietta decisiva nel 3-0 finale della Coppa Intercontinentale.

[…] Probabilmente il più grande rimpianto di Vladimir Jugović rimarrà quello di essere entrato nel giro della nazionale un attimo prima che tutto finisse. Troppo giovane per i Mondiali del 1990, non potrà prendere parte agli Europei del 1992 e ai Mondiali americani.

Vai all’articolo originale

(EASTJOURNAL.NET di Gianni Gallera)

 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: