Connect with us

La Penna degli Altri

Alexey Smertin: “Invece di soldi inviarono il carbone …”

Published on

Alexey Smertin, ex centrocampista Russo, ha giocato tra le altre con Lokomotiv Mosca, Bordeaux, Chelsea e Fulham, ha rilasciato un’intervista a The Athletic in cui racconta diversi aneddoti della sua carriera, e il suo particolarissimo acquisto avvenuto nel 1994.

L’ez calciatore si riferisce al suo trasferimento dalla Dinamo Barnaul all’FC Zarya Leninsk-Kuznetsky, quando Smertin era un centrocampista promettente e condivideva il suo stipendio con un compagno di squadra: Si chiamava Sergei Kormiltsev, era relativamente noto perché era internazionale con l’Ucraina e ha anche giocato una partita con la Russia. Era normale in Russia (contratti di condivisione) nei giovani giocatori. Erano 25.000 rubli. 12.500 per me e 12.500 per lui. Lo conoscevo bene perché siamo cresciuti nella stessa città ed eravamo nella stessa accademia. Eravamo felici di far parte di un team di professionisti nella nostra città natale, non ci importava un cazzo di quanto abbiamo guadagnato … Giocavamo in una piccola città (lo Zarya) con 12 o 13 miniere di carbone. Era come uno scambio. Invece di pagare soldi, mandarono una o due locomotive di carbone , non so esattamente quanto, per far firmare entrambi.  È incredibile, ma vero”. 

Theathletic.com

Vai all’articolo originale

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: