Connect with us

Storie

La storia del “Football Battalion” nella Prima Guerra Mondiale – Seconda parte

Published on

GLIEROIDELCALCIO.COM – Proseguiamo la storia del “Football Battalion” nella Prima Guerra mondiale con il secondo appuntamento che nasce dalla collaborazione tra GLIEROIDELCALCIO.COM e FOOTBALLANDTHEFIRSTWORLDWAR.ORG. 

Dalla prima partita in un torneo di divisione fino alla vittoria netta in finale.

…………………………

Il 17° Middlesex proseguì oltreoceano nel novembre 1915, sperimentando per la prima volta la vita nelle trincee intorno a Loos. Quando non impegnati al fronte il calcio teneva alto il morale. A poche settimane dall’arrivo in Francia, il 17° Middlesex giocò la sua prima partita in un torneo di divisione. Dopo le roboanti vittorie sul 13° Essex (9-0), 2° South Staffords (6-0), 1° King’s Royal Rifle Corps (6-0), la finale si svolse l’11 aprile 1916 contro la 34° Brigata, Royal Field Artillery a Hersin .

Questo l’undici selezionato: Tommy Lonsdale (Southend Utd) portiere; Sid Wheelhouse (Grimsby Town) e Fred Bullock (Huddersfield Town), in difesa; George Scott (Clapton Orient), David Kenney (Grimsby Town) e Billy Baker (Plymouth Argyle), centrocampisti; Hugh Roberts (Luton Town), William Jonas (Clapton Orient), Jack Cock (Huddersfield Town), Joe Bailey (Reading) and Percy Barnfather (Croydon Common), attaccanti.

La partita si concluse con una vittoria per 11-0 per il 17° Middlesex. Successivamente venne coniata una medaglia commemorativa per ogni membro della squadra. Le medaglie erano d’argento e venivano descritte come di “bel design”. Oltre al nome del giocatore, ogni medaglia riportava la seguente iscrizione: “BEF France, Association Football Cup”. Quando queste medaglie furono pronte per la distribuzione in autunno, Sid Wheelhouse, George Scott, Billy Baker e William Jonas non erano più in vita per riceverle.

Poche settimane dopo la finale della Divisional Cup, il 17° Middlesex si spostò a sud a Vimy Ridge, dove intraprese la sua prima azione offensiva vicino a Souchez. Nel luglio 1916, il 17° Middlesex partì per la Somme, dove fu coinvolto in pesanti combattimenti a Delville Wood (27-29 luglio) e Guillemont (8 agosto). Queste azioni costarono un tributo altissimo in termine di perdite umane e fu necessario un intervento per portare 716 uomini nel battaglione. Diversi calciatori, tra cui William Jonas (Clapton Orient), Norman Wood (Stockport County) e Allen Foster (Reading), avevano perso la vita, mentre molti altri, come Frank Buckley (Bradford City), Fred Keenor (Cardiff City) e Ted Hanney (Manchester City) erano tra i feriti.

Il 13 novembre 1916, il 17° diciassettesimo Middlesex attaccò il Redan Ridge, vicino a Serre nella battaglia di Ancre. Dopo settimane di forti piogge, al punto che il fango arrivava alla vita, una fitta nebbia incombeva sul campo di battaglia, limitando la visibilità a trenta metri. In un atto di notevole sangue freddo, due compagnie (B e D) del 17° Middlesex si misero a suonare le armoniche a bocca.

Il diario di guerra ha registrato le perdite dei combattimenti della giornata: tre ufficiali uccisi, due feriti e otto dispersi; quindici soldati uccisi, 145 feriti e 133 dispersi…

 

FOOTBALLANDTHEFIRSTWORLDWAR.ORG. 

 

 

 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: