Connect with us

La Penna degli Altri

Tardelli: “Cuccurucucù Paloma al Mondiale ’82”

Published

on

Marco Tardelli sulle colonne de La Stampa ricorda Battiato e … “Cuccurucucù Paloma” …

[…] “Cuccurucucù Paloma era ovunque, la ascoltavamo con le musicassette nel ritiro di Vigo […] e negli spogliatoi pieni di tensione prima di ogni partita: era un modo per caricarci, per sentire vicino il Paese. Sapevamo che l’Italia faceva il tifo per noi, ma era lontana, vivevamo isolati in una bolla. Cantavamo in coro in pullman per allegria e per farci coraggio. L’effetto era un po’ da gita scolastica […] Proprio come in partita. Ancora oggi, dopo tanti anni, quando sento Cuccurucucu Paloma mi ritrovo all’ingresso del Santiago Bernabeu con tutti i ragazzi intorno. Grazie Maestro”

LA STAMPA – Marco Tardelli

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: