Connect with us

La Penna degli Altri

Altobelli e l’esperienza juventina

Published

on

Mediapolitika dedica l’articolo amarcord del Lunedì ad un grande personaggio, quello Spillo Altobelli che vestì anche la maglia della Juventus. Ecco un estratto.

[…] Alessandro Altobelli nel 1988 ha 33 anni, non è certo nella fase ascendente della sua carriera ed è appena uscito dal giro della Nazionale con cui ha vinto da protagonista i mondiali di Spagna di 6 estati prima. Ma, soprattutto, il centravanti nativo di Sonnino (LT) da ben 11 anni, dal 1977, è un punto cardine dell’Inter di cui è diventato beniamino dei tifosi per generosità, impegno, grinta, attaccamento alla maglia e, soprattutto, per i gol realizzati. […] Dopo un rapido blitz a Milano […] è la Juventus ad assicurarsi le prestazioni dell’attaccante classe 1955, garantendo esperienza e voglia di rivalsa al nuovo allenatore bianconero Dino Zoff che proprio con Altobelli ha condiviso il vittorioso mondiale dell’82 assieme anche a Gaetano Scirea che di Zoff è diventato collaboratore tecnico.

[…] Il campionato 1988-89 comincia tardi rispetto al consueto (il 9 ottobre) per via delle Olimpiadi di Seul, e così l’inizio di stagione si concentra sulla Coppa Italia, manifestazione in cui Altobelli e la Juventus partono col botto: nel giro di 6 giorni, infatti, il nuovo centravanti bianconero segna 7 reti in 3 partite, grazie a due triplette (una al Vicenza il 24 agosto) ed una al Taranto il 31 agosto, oltre ad un altro gol a Bergamo il 28.

[…] Alla fine del girone d’andata […] Altobelli ha messo a segno 4 reti, non poche per uno di 33 anni che in fondo doveva servire come chioccia e uomo di esperienza. Nessuno ancora sa che il tabellino non verrà più aggiornato: con l’inizio del 1989, infatti, l’ex bomber della Nazionale incappa in un brutto guaio al ginocchio che lo mette fuori uso per il resto dell’annata. […] Alessandro Altobelli nell’estate del 1989 tornerà a Brescia […] per chiudere la carriera in serie B con gli ultimi 7 gol della sua avventura calcistica e lasciando Torino con un bilancio nettamente positivo, visto che risulta il capocannoniere stagionale della squadra con 15 reti.

Vai all’articolo originale

(MEDIAPOLITIKA.COM di Marco Milan)

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: