Connect with us

Arte & Società

La storia non si dimentica: in Piemonte tre giornate nel segno del ricordo

Published

on

La Regione Piemonte istituisce tre giornate, in memoria rispettivamente del Grande Torino, delle Vittime dell’Heysel e del Quadrilatero del calcio piemontese: quest’ultima dedicata agli allori delle squadre di Novara, Pro Vercelli, Casale e Alessandria.

Si celebreranno il 4 maggio, il 29 maggio e il 2 ottobre di ogni anno.

Il via libera oggi in Consiglio regionale: “I simboli – commenta l’assessore allo Sport della Giunta Cirio, Fabrizio Ricca – hanno il potere di mantenere viva la memoria. Per questo come Regione abbiamo deciso di istituzionalizzare date così importanti per il nostro territorio: il 4 maggio, giornata dedicata al ricordo del Grande Torino, e il 29 maggio, data in cui si commemora la terribile strage di nostri connazionali avvenuta all’Heysel.

Sono tragedie dai contorni diversi, la prima dovuta a un incidente aereo, la seconda a un’aggressione violenta, che però hanno in comune una cosa: il fatto di far stringere tutti i piemontesi in un unico abbraccio, indipendentemente dal credo calcistico di ognuno, ravvivando un vincolo di solidarietà e memoria condivisa che con questa iniziativa vogliamo aiutare a crescere ulteriormente”.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: