Connect with us

La Penna degli Altri

La storia dei videogiochi dedicati al calcio

Published

on

La storia dei videogiochi dedicati al calcio nell’articolo dettagliato di Tom’s Hardware. Ecco un estratto.

[…] La storia dei giochi dedicati al mondo del calcio inizia però molto, molto prima di questi due colossi. È il 1978 infatti quando troviamo Fussball: una console tascabile progettata da Mattel che offriva, complice anche una serie di limiti nella programmazione, un livello di sfida incredibilmente alto. È con Atari Soccer, uscito appena due anni dopo, che si gettano le basi per quelli che saranno i giochi di calcio da lì in avanti. Con un’interfaccia semplice e quantomai minimale, il gioco riuscì infatti a catturare l’attenzione di un pubblico molto ampio raggiungendo risultati molto importanti in termini di vendite. La storia dei videogiochi calcistici, insomma, inizia proprio qui.

[…] Nel 1989 esce Kick Off del designer italo-britannico Dino Dini, un titolo davvero senza tempo e capace di introdurre qualche altra piccola novità mai vista prima. A differenza della maggior parte degli altri giochi di calcio, infatti, il movimento della palla avviene qui in modo più realistico, con quella che possiamo definire un’introduzione primordiale della fisica del pallone all’interno di un videogioco. La serie otterrà un grande successo, che porterà alla realizzazione di diversi seguiti e addirittura di un’edizione speciale per i Mondiali 1990 dal titolo Franco Baresi World Cup Kick Off. Sempre negli anni Novanta troviamo poi un’altra serie capace di segnare la storia di questo genere come poche altre: Sensible Soccer, realizzata dalla software house inglese Sensible Software allora nota al pubblico per titoli come Parallax, Wizball e Mega Lo Mania. […] Vi ricordate ad esempio di Actua Soccer? Uscito nel 1995 e sviluppato da Gremlin Interactive, il gioco offriva una simulazione calcistica di primissimo livello per il periodo. […] Spostandoci su un fronte maggiormente arcade, è impossibile non citare Virtua Striker di SEGA. Il primo capitolo della serie, pubblicato in occasione dei Mondiali 1994, offriva un’esperienza di gioco semplice ma al contempo davvero dinamica: bastavano appena tre tasti, infatti, per ritrovarsi completamente immersi in una partita di calcio a rievocare tutte le emozioni di questo fantastico sport.

Vai all’articolo originale

(TOMSHW.IT di Michele Pintaudi)

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: