Connect with us

La Penna degli Altri

Le migliori “riserve di lusso” che cambiarono le sorti della Nazionale

Published

on

Le riserve di lusso che riuscirono a cambiare le sorti della Nazionale. La Gazzetta ripercorre 50 anni di calcio azzurro elencando i migliori “subentri” inaspettati. Ecco un estratto.

E le chiamavano riserve. Ma ci vuol coraggio a considerare riserve Altobelli e Bergomi al Mundial 82. Il centravanti si fa trovare pronto quando Graziani deve abbandonare la finalissima dopo pochi minuti, segnando anche il 3-1. […] Nel 1968 non ci sono sostituzioni e quindi per le riserve c’è soltanto… la prossima partita. […] Prima della finale con la Jugoslavia, il c.t. si rivolge a Pietruzzo Anastasi, 20 anni, appena comprato dalla Juve. […] Nel ‘70 un problema fisico gli impedisce di andare in Messico dove all’ultimo è inserito Roberto Boninsegna, titolare fisso con annesso gol alla Germania nel 4-3 della leggenda.

[…] Dodicesimo titolare è anche Zaccarelli ad Argentina ‘78. Al debutto contro la Francia, con il risultato sull’1-1 dopo il primo tempo, Bearzot sostituisce Antognoni con il centrocampista del Toro.

[…] Sarebbero due riserve Schillaci e Baggio, ma Italia 90 sovverte tutte le gerarchie. Quando Totò entra all’Olimpico contro l’Austria, nel curriculum ha un’amichevole con la Svizzera ed è il vice di Carnevale. Manca un quarto d’ora alla fine e segna il primo dei 6 gol che lo rendono re del torneo assieme a Baggio, preferito a Vialli fino alla semifinale con l’Argentina.

Vai all’articolo originale

(GAZZETTA.IT di Fabio Licari)

 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: