Connect with us

La Penna degli Altri

Dopo 56 anni, addio alla regola del gol in trasferta: e quel sigillo di Eusebio…

Published

on

Il calcio continua a cambiare, dopo le varie istallazioni tecnologiche, ecco una svolta storica: abolita la regola del gol fuori le mura amiche.

Il Corriere della Sera ci porta indietro di ben 56 anni fa e racconta il primo episodio in cui tale regola ha regalato emozioni.

[…] Va in pensione una norma nata nel 1965, quando il calcio era altro. Cinquantasei anni fa la trasferta era un’avventura, i campi nei posti più disparati d’Europa non avevano misure standard, gli stadi erano spesso fatiscenti e senza condizioni di sicurezza, il pubblico un’incognita per gli stranieri. Oggi tutto è cambiato […]

La prima volta nel lontano 1967…

[…] Il primo a regalare la qualificazione con una rete in trasferta fu il grande Eusebio. A Belfast segnò nell’1-1 all’andata contro i nordirlandesi del Glentoran. Fu lo o-o al ritorno a far scattare la regola del gol doppio e a far capire l’importante della norma. Era il 1967, passò il Benfica e cambiò per sempre le partite di coppa, il modo di difendere e attaccare […]

(CORRIEREDELLASERA di Redazione)

Foto WIKIPEDIA 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: