Connect with us

La Penna degli Altri

Herrera e la profezia che cambiò il destino della Juventus

Published

on

Storie di Calcio racconta la storia della presunta “profezia” di Helenio Herrera. Ecco un estratto.

[…] L’incredibile rimonta dei bianconeri, con uno splendido gol di Sivori, e una profezia di Helenio Herrera, caratterizzarono il pareggio per 2-2 fra Inter e Juventus del 25 febbraio 1962. […] La Juventus era nel pieno di una stagione disgraziata. Campione d’Italia in carica, la squadra di Parola […] veleggiava mestamente a metà classifica con 29 punti. Le interessava di più la Coppa dei Campioni: nei quarti di finale aveva perso in casa per 1-0 con il Real Madrid ma il mercoledì precedente l’incontro di San Siro si era imposta con lo stesso punteggio sul campo spagnolo. E mercoledì 28 febbraio, secondo le regole dell’epoca, avrebbe dovuto disputare lo spareggio a Parigi.

[…] Un tiro di Nicolè fu magistralmente deviato da Sivori. […] A 3’ dalla fine Stacchini azzeccò un tiro-bolide: il pallone picchiò sotto la traversa, oltrepassò la linea e tornò in campo. Ma l’arbitro, l’esperto Jonni, non ebbe dubbi: era gol, quello del 2-2. Nessuno protestò.

[…] Dall’altra parte, Helenio Herrera — seccato per il punto perduto nel finale della partita, che costava all’Inter il primo posto — pronunciò una famosa profezia: «Questa accesa rivalità nel confronti dell’Inter la pagheranno cara. Mercoledì la Juventus perderà a Parigi con il Real Madrid e domenica perderà in campionato a Torino con il Bologna».

Vai all’articolo originale

(STORIEDICALCIO.ALTERVISTA.ORG)

 

 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: