Connect with us

La Penna degli Altri

Rigobert Song, il camerunese che giocò nella Salernitana

Published on

Articolo di Goal.com che ripercorre la carriera del camerunese Song, difensore che vestì anche la maglia della Salernitana. Ve ne proponiamo uno stralcio.

[…] Autore del primo goal della Salernitana in A, venne acquistato a 21 anni con due Mondiali alle spalle. Nel 2016 l’ictus e il ritorno alla vita.

[…] Uno dei giocatori più giovani di sempre a giocare una fase finale dei Mondiali, petto in fuori nel cercare di reggere alla pressione e ai grandi attaccanti, in realtà riuscendoci poco. […] I Mondiali nel 1998 lo vedono già come esperto giocatore del Camerun, in un girone che comprende tra le altre l’Italia: Song non frena la Nazionale azzurra di Mancini e la sua Nazionale ottiene due punti, con cinque reti subite, ma la vetrina del torneo e i numeri da predestinato convincono il campionato più importante al mondo, la Serie A, a puntare su di lui. A sorpresa riesce a portarlo in Italia la Salernitana, promossa in A qualche settimana prima, decisa a unire giovani virgulti stranieri con talenti italiani ed esperti lottatori della Serie B.

[…] Song sbarca come colpo, come big rispetto agli altri giocatori presenti nella Salernitana, futuri campioni assoluti ma ancora acerbi: Gattuso, Di Vaio e Di Michele sono i nomi che scavano nella nostalgia vent’anni dopo, allora solamente possibili grandi del calcio, tra speranze e sogni in quell’infuocato 1998.

[…] Calcio di punizione di Roberto Breda, inserimento sul secondo palo di Vittorio Tosto per l’accorrente Song, l’eroe che fa esplodere di gioia la marea di tifosi granata accorsi nella Capitale per il primo storico incontro. Un match che non andrà come previsto, almeno rispetto ai sogni di chi per mesi ha cominciato a fare la bocca larga immaginando un exploit in Serie A, ma che rappresenta l’inizio della prima e storica partecipazione alla A 1998, 23 anni dopo la nuova promozione. Per Song sugli spalti si sprecano cori, commozione e consapevolezza che lui sì, può far fare il salto di qualità, braccio ad indicare le posizioni, piede ad interrompere quelle degli avversari. […] Song lascia Salerno dopo quattro presenze e un goal. […] Lo storico allenatore non andrà oltre il 27esimo turno, sostituito da Oddo, ma oramai il camerunense ha lasciato i lidi campani e italiani, approdando a Liverpool. I Reds sborsano infatti circa 5 milioni per portarlo in squadra, convinti dalla sua esperienza con la Nazionale camerunense, della possibilità di prenderlo ad un buon prezzo dopo essere rimasto in panchina per mesi. Lui non ci pensa due volte, considerando la situazione in casa Salernitana e la possibilità di approdare in una dimora così splendente come quella di Anfield.

Vai all’articolo originale

(GOAL.COM di Francesco Schirru)

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: