Connect with us

Arte & Società

La storia di Paolo Rossi diventa un film

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM (Francesco Quattrone) – Una perdita grandissima per il mondo del calcio, prima di essere un campione era una persona umile, del popolo che si contraddistingueva dalla massa.

Paolo Rossi, detto Pablito, ha abbracciato e fatto innamorare tutte le generazioni. Il simbolo di quel mondiale vinto del 1982, grazie alla sua personalità e il suo modo di essere. A partire da quel momento l’essere italiani significava qualcosina in più, il merito è anche suo.

Insomma, una vita importante, tra cadute, sacrifici e gioie. Un mese Mondiale di Paolo Rossi in un film.  Ci sarà partecipazione della seconda moglie Federica Cappelletti, che ne sarà autrice e sceneggiatrice. È stato un grande amore il loro, suggellato dalle tante iniziative e dall’affetto che i suoi compagni dell’Italia ’82 non fanno mai mancare nei riguardi della signora.

La regia sarà affidata a Walter Veltroni, ex sindaco di Roma che ha curato, tra le altre cose, anche i documentari sulla vita di Fabrizio De Andrè ed Enrico Berlinguer. In questo caso, Paolo Rossi sarà interpretato da un attore e i provini inizieranno a breve per trovare il Pablito cinematografico più adatto.

 

Foto WIKIPEDIA 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Nato a Rossano (Cosenza), classe 1993, Giornalista e telecronista. La passione per il calcio nasce fin da piccolo, una sorta di seconda vita.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: