Connect with us

La Penna degli Altri

Carlo Sartori, il primo straniero (non britannico) nella storia del Manchester United

Published on

Il Nobile Calcio racconta la carriera di Carlo Sartori nella storia del Manchester United. Ecco un estratto.

[…] Nasce in un paese minuscolo che si chiama Caderzone Terme, nella Val Rendena. Perde tragicamente alla nascita la sorellina gemella. E si parte per l’ Inghilterra. La famiglia Sartori va a vivere ad Ancoats, in Blossom Street : è quello che a Manchester tutti chiamano il “ghetto italiano”. Dopo due anni, i Sartori si trasferiscono nel quartiere operaio di Collyhurst.

[…] Poi l’ultimo giorno di scuola arriva qualcuno : “Un insegnante m’informa che il signor Joe Armstrong del Manchester United sta venendo a casa mia per vedermi. Ha preso una tazza di tè con mia mamma. Poi ho preso l’autobus e sono stato presentato ai giocatori. Incluso Denis. Dopo averne imitato le sceneggiate a scuola, improvvisamente, stavo giocando con lui”.

[…] A quindici anni Carlo inizia la trafila delle giovanili del Manchester United . […] Non lo ferma nemmeno un infortunio alla schiena. Sei gol in sei partite. E una hat trick al Manchester City: la partita finisce 9-0. Nel torneo Blue Stars di Zurigo affronta il Bologna , è il maggio 1965: lui ha appena firmato il primo contratto da professionista con il Manchester United. I red devils vincono 2-1. Non immagina che otto anni dopo proprio la maglia di quella squadra italiana sarà sua.  Nove gol in diciannove partite ed è pronto per sir Matt Busby.

[…] E’ il primo calciatore straniero non britannico della storia dei red devils. Tre giorni dopo ad Anfield Road contro il Liverpool sostituisce George Best.

[…] Carlo Sartori gioca una decina di partite come ala destra e rischia di togliere la maglia anche a Denis Law. Esordisce anche in Coppa Campioni. Suo il gol decisivo contro l’Anderlechtsu passaggio di Paddy Crerand. […] Il 7 maggio 1970 c’è il torneo di New York e si ritrova contro una squadra italiana: Manchester United-Bari. Segnano prima i red devils con Best , ma il Bari reagisce e pareggia con Spadetto. Nel secondo tempo proprio Carlo Sartori segna il 2-1 in posizione dubbia. Proteste vibranti e alcuni tifosi baresi invadono il campo. Riescono a raggiungere l’arbitro greco Constantine e un guardalinee, che vengono picchiati senza ritegno.

Vai all’articolo originale

(ILNOBILECALCIO.IT)

 

 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: