Connect with us

Storie

Ci lascia Marcello Diomedi, protagonista della Fiorentina anni ’60

Published on

GLIEROIDELCALCIO.COM – Se ne va un altro pezzo di calcio italiano. Qualche giorno dopo la scomparsa di Romano Fogli, ci lascia anche Marcello Diomedi, protagonista della Fiorentina che a metà dei ’60 seppe vincere Coppa Italia e Mitropa Cup.

Una carriera partita dalla Sangiorgese e conclusa, un decennio dopo, nella sua Sardegna, ad Alghero.

Dopo l’esperienza con la Ternana di Caciagli, che gli consentì di giungere terzo nel campionato di C del 1964/65, lo acquistò la Viola del presidente Baglini, dandogli la possibilità di giocare accanto a campioni del calibro di Hamrin, De Sisti e Chiarugi. Poi Bari, Fermana e Alghero, con una brevissima parentesi nella Lazio che si affacciava verso i fasti del 1974.

Curiosamente, fu l’unico sardo in campo nella partita decisiva del torneo 1969/70, quella contro il Cagliari di Riva.

Poteva avere dalla sua il record invidiabile di prestazioni e gol in tutte le categorie del calcio italiano.

Alla famiglia vanno le condoglianze della redazione de Gli Eroi del Calcio.

 

Foto LAVOCEBIANCOROSSA.COM

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: