Connect with us

le pillole di antonio capotosto

I 50 anni di Crasson

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM (Antonio Capotosto) – Nel giorno del suo ventiseiesimo compleanno rimase in panchina. Si risparmiò cosi la furia di Abel Balbo, che quella domenica con una tripletta raggiunse quota 100 in Serie A. Compie cinquant’anni il belga Bertrand Crasson, due stagioni nel Napoli. Si trovò nel posto sbagliato al momento sbagliato, quando per i partenopei in crisi finanziaria sembravano così lontani i fasti dell’epopea maradoniana.

Chissà, se il ‘Ciuccio’ avesse conquistato la Coppa Italia nella stagione 1996-’97 forse sarebbe stata meno amara la retrocessione dell’annata successiva, chiusa all’ultimo posto con soli 14 punti (ma il record negativo appartiene ad altri). Anche quando Crasson nasceva era martedì: quel dì veniva al mondo anche Nicola Rizzoli, il terzo arbitro italiano a dirigere la finale di un Mondiale dopo Gonella e Collina.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: