Connect with us

La Penna degli Altri

Il 9 Ottobre del 1981 se ne andava Julio Libonatti, l’oriundo che fece grande il Torino

Published on

Il Corriere del Ticino racconta l’incredibile storia di Julio Libonatti, l’oriundo che fece grande il Torino. Ecco uno stralcio del pezzo.

[…] Nell’ottobre di cent’anni fa, a regalare all’Argentina la sua prima Copa America fu Julio Libonatti, che era figlio di calabresi e da poco aveva compiuto vent’anni. Il gol con cui superò il portiere uruguaiano nell’ultima e decisiva partita fece del ragazzo un eroe nazionale da portare in trionfo per ogni quartiere di Buenos Aires, come un novello Libertador. […] Detto El Potrillo (il puledro) per quanto tenace e indomabile si mostrava in campo, Libonatti si vide offrire cifre stratosferiche dai maggiori club porteños, intenzionati ad impedirgli di saltare sul treno che dalla capitale l’avrebbe riportato nella natìa Rosario.

[…] Enrico Marone Cinzano […] era da poco diventato presidente del Toro e quell’estate si trovava in Argentina per affari. Già che c’era, si mise alla ricerca di calciatori e ne portò in Italia un paio.

[…] Grazie a una legge varata dal regime fascista, che consentiva ai discendenti degli emigranti di riacquistare automaticamente la cittadinanza italiana, Julio fu dunque il primo calciatore reimportato nel Belpaese dal Sudamerica. […] Dopo una prima stagione di ambientamento (18 reti in 22 presenze), l’oriundo trascinerà i granata alla conquista di due scudetti consecutivi. […] Libonatti era un centravanti atipico, capace di arretrare parecchio in cerca del pallone, che poi serviva con intelligenza ai suoi due compagni più estrosi – Rossetti e Baloncieri- che dovevano solo spingerlo in porta.

[…] Tornando a Libonatti, il 1938 fu l’anno in cui, dopo nove stagioni al Torino, due al Genoa […] Julio decise di tornarsene in Argentina, preceduto di qualche settimana da moglie e figli. In realtà in quei mesi furono moltissimi gli italo-argentini che abbandonarono il Paese – precisa Facchinetti.

(CDT.CH di Stefano Marelli)

 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: