Connect with us

le pillole di antonio capotosto

Venezia vs Roma … storie di ex

Published on

GLIEROIDELCALCIO.COM (Antonio Capotosto) – La Coppa Italia vinta dal Venezia nel 1941 contro la Roma venne festeggiata anche da Sandro Puppo, che sei anni dopo lascerà la laguna per andare a vestire la casacca giallorossa. Il 10 novembre 1946 esordì in Serie A con i neroverdi (l’arancione doveva ancora arrivare) Mario Renosto, nella Capitale dal 1952 al ’54. Nella stagione 1960-’61 nella squadra veneta che vinse il campionato cadetto vi era Mario Ardizzon, che conquistò poi la prima coccarda tricolore della storia romanista. Quel titolo cadetto venne celebrato anche da Sergio Frascoli; per lui una stagione nell’Urbe, la 1963-’64: dopo aver iniziato quell’annata con i giallorossi Franco Dori tornò al Venezia. Nel campionato successivo alla seconda edizione degli Europei 10 presenze con la Lupa per Leopoldo Raimondi. Lo stesso numero di partite che giocherà in B con i lagunari qualche anno più tardi. In Veneto è stato compagno di squadra di Lucio Mujesan, giallorosso nel campionato 1972-’73.

Nella stagione 1968-69 Lucio Bertogna passò alla Fiorentina dopo quattro stagioni nel Venezia, ma rimase poco tempo a Campo di Marte perché a sua volta la Viola lo girò alla Roma. Cinquantacinque anni fa il peruviano Victor Benitez (campione d’Europa con il Milan) lasciò la Capitale per trasferirsi un campionato al Venezia, ma dopo due anni tornerà nell’Urbe. E nel 1966 esordiva in Serie A con i neroverdi Francesco Cappelli, che con la Lupa festeggerà la Coppa Italia del 1969. E in laguna concluse la carriera un certo Pedro ‘Piedone’ Manfredini. Venezia-Roma del 21 maggio ’67 significa l’unica presenza nel massimo campionato di Giancarlo Carloni, alla prima presenza ufficiale in giallorosso. Esordio fortunato, considerato che i capitolini vinsero grazie a una doppietta di Paolo Barison, alle ultime reti con il club dell’Urbe (non consideriamo le gare amichevoli dopo la fine di quel campionato), nello stadio dove trentadue anni dopo esordirà con la Roma la meteora Fabio Junior. Nell’annata 1996-’97 con gli arancioneroverdi Cristiano Zanetti (campione d’Italia con la Roma) disputava il primo campionato cadetto. In quella stagione si trasferiva in laguna Attilio Gregori, che in giallorosso vinse la Coppa Italia nel 1986. Altri doppi ex Michael Konsel e Paolo Poggi, con l’austriaco che nel capoluogo veneto è stato allenato da Luciano Spalletti. Guidarono entrambi i club Luigi Barbesino e Alfredo Foni. Di Venezia era Pietro Serantoni, grande calciatore degli anni Trenta e giallorosso dal 1936 al ’40. Della Lupa fu anche Mister.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Risiedo nel basso Lazio, precisamente nel comune di Itri, cittadina che ha dato i natali a Mario Pennacchia. La mia passione per il calcio forse e' data dalla data di nascita: 7 settembre, come il Genoa, Tomas Skuhravy, Marcel Desailly, Pedro 'Piedone' Manfredini... Per GliEroidelCalcio.com da lettore a collaboratore

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: