Connect with us

Storie di Calcio

La medaglia dello Scudetto 1974 rubata a casa Maestrelli

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM

La medaglia dello Scudetto 1974 rubata nella casa di Maestrelli. E’ questa la notizia che rimbalza attraverso tutte le radio di Roma, passando dai canali social. Il ricordo di quel titolo conquistato da Chinaglia e compagni era nella casa che fu del mitico tecnico biancoceleste, all’interno di una teca ben custodita.

La scoperta è stata fatta dal figlio Massimo, nell’abitazione di Via Fleming, la stessa utilizzata dalla famiglia fin dai tempi della grande Lazio.

Per fortuna, lo stesso Massimo, era riuscito a recuperare la rarissima maglia grigia del portiere Pulici.

Ancora non è stata fatta una cernita per comprendere se ci sono altri oggetti importanti spariti nel nulla. La speranza è che, quello che fu di Tommaso, venga restituito alla famiglia. Sarebbe un gesto semplice ed importantissimo. La memoria di quello Scudetto è ancora viva nella passione di tutti i grandi amanti di questo sport.

 

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: