Connect with us

le pillole di antonio capotosto

Genoa vs Roma … storie di ex

Published on

GLIEROIDELCALCIO.COM (Antonio Capotosto) –

Scrivi Genoa-Roma e pensi a Roberto Pruzzo, Sebino Nela, alle esperienze di Bruno Conti sotto la Lanterna e alla matematica conquista del secondo tricolore giallorosso. Lo scorso ottobre il Corriere dello Sport ha intervistato Roberto Policano come doppio ex di Napoli-Roma: ‘Rambo’ (così soprannominato dai tifosi del Torino) nel 1987 si recava a Trigoria dopo quattro stagioni con il Grifone. Nella Capitale è stato compagno di squadra di Fulvio Collovati e Gianluca Signorini, che scriveranno pagine importanti nella storia del ‘Vecchio Balordo’ (soprannome coniato da Gianni Brera) come il miglior piazzamento in campionato nel dopoguerra e la vittoria in Coppa Uefa ad Anfield.

L’annata 1951-’52 è stata l’unica nella serie cadetta della Roma e nell’Urbe per Italo Acconcia, poi giocatore genoano: la prima in giallorosso dell’attaccante Carlo Galli, successivamente un campionato e mezzo nella ‘Superba’. Nel torneo successivo andò alla Lupa Antonio Azzimonti, proveniente dal Grifone. Una stagione in Liguria e due nella Capitale per Celestino Celio. Nel 1956 la Roma prendeva dai rossoblù Enio Cardoni e Paolo Pestrin. Il Genoa è stato l’ultimo club di Franco Zaglio, alla Roma dal 1958 al ’60. Sessantaquattro anni fa esordiva in Serie A con il ‘Vecchio Balordo’ Paolo Barison, poi due campionati in giallorosso.

Nell’Urbe ha giocato con Giordano Colausig, poi due annate in Liguria. Nel 1967 la Lupa acquistava il povero Giuliano Taccola dai rossoblù. Un torneo con i rossoblù (1964-’65) e poi cinque in riva al Tevere per Renato Cappellini, il quale nel ’71 decideva il trofeo ‘Armando Picchi’. Due stagioni sotto la Lanterna e altrettante con i capitolini per Gianfranco Zigoni; negli anni Settanta, 31 gare nella massima serie con i giallorossi e ventidue tra i cadetti con il Grifone per Mauro Sandreani. Genoa-Roma andrà in scena tre giorni dopo l’anniversario dalla morte di Donato Bergamini: scrisse ‘Il calciatore suicidato’ Carlo Petrini, due campionati in rossoblù e uno nell’Urbe. Dopo due tornei nella Capitale, nel 1978 andava momentaneamente al Genoa Giuliano Musiello. Il 17 giugno di quarant’anni fa Enzo Romano salutava il club di Trigoria conquistando la Coppa Italia: si traferirà a Pegli. Un trofeo vinto anche dall’ex difensore del ‘Vecchio Balordo’ Maurizio Turone. Nel 2003 Aldair si trasferiva al Grifone dopo oltre un decennio nell’Urbe. Altri doppi ex Giovanni Cervone, Christian Panucci, Bruno Pesaola (furono i giallorossi a portarlo in Italia) e Maurizio Iorio. Genoa-Roma del 6 settembre 1989 vide l’esordio in Serie A di Alessandro Cucciari, nel giorno della prima doppietta nel campionato italiano di Rudi Voeller. E il primo tecnico della storia giallorossa fu William Garbutt, vincitore di tre scudetti alla guida del Grifone e della Coppa Coni con il club capitolino.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Risiedo nel basso Lazio, precisamente nel comune di Itri, cittadina che ha dato i natali a Mario Pennacchia. La mia passione per il calcio forse e' data dalla data di nascita: 7 settembre, come il Genoa, Tomas Skuhravy, Marcel Desailly, Pedro 'Piedone' Manfredini... Per GliEroidelCalcio.com da lettore a collaboratore

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

più letti

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network OK!News24.it - Sindimedia Srl P.I 06259740485 | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: