Connect with us

La Penna degli Altri

Gianni Bui: “Devo ringraziare Fulvio Bernardini … “

Published

on

Un coro gli rende omaggio, “È lui, è lui, è Gianni Bui”. Ha militato in diverse squadre, Spal, Catanzaro, Verona e Torino, quelle con il maggior numero di presenze. Capocannoniere in Serie B col Catanzaro nella stagione 1965/66, Bui è stato un attaccante a cavallo degli anni ’60 e ’70. Dopo il calcio il suo interesse ha preso la strada della pittura: “Amo l’astratto e lavoro con l’acrilico … Mi hanno offerto delle mostre a Verona e Torino. Porto i quadri e mi diverto. E riesco anche a venderli”.

Tuttomercatoweb lo ha intervistato e di seguito un breve stralcio delle sue dichiarazioni:

[…] Il calcio è ormai alle spalle, dopo anni di onorata carriera. A quali squadre è legato maggiormente?
“Innanzitutto alla Lazio, perché mi ha permesso di fare il calciatore. Da ragazzino facevo il tipografo, mi hanno scoperto in un campetto e da lì è partita la mia storia. Devo ringraziare certamente Fulvio Bernardini, che poi mi ha voluto con sé a Bologna, a fare la riserva di Nielsen”.

Verona ha avuto un ruolo centrale nella sua carriera
“Di Verona ho grandissimi ricordi. Ho conosciuto un grande uomo e un grande allenatore come Nils Liedholm. Su di lui potrei star delle ore a parlare. Mi hanno voluto tanto bene, ho segnato tanto, in una stagione sono arrivato a quota 15. Poi qualche anno dopo ha fatto meglio un ragazzo di Pavullo nel Frignano, che è vicino al mio paese, Serramazzoni: mi riferisco a Luca Toni. Evidentemente l’aria di quelle parti aiuta se vuoi fare il centravanti (ride, ndr)

Lei è stato molto amato anche al Torino
“A Torino ero già un giocatore esperto e posso dire in un certo senso di aver cresciuto Ciccio Graziani e Paolo Pulici. A Graziani, in particolar modo, insegnavo a colpire di testa”.

Possiamo dire che il suo cruccio è il Milan?
“Purtroppo non è andata come avrei voluto. Sono arrivato a 35 anni, mi feci male quasi subito e già avevo subito diversi interventi. Certamente è stato un rimpianto”. […]

Tuttomercatoweb – Gaetano Mocciaro

Vai all’articolo originale

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: