Connect with us

le pillole di antonio capotosto

31 gennaio 1982 … l’esordio (poco fortunato) di Giannini

Published

on

giannini giuseppe

GLIEROIDELCALCIO.COM (Antonio Capotosto) – Da Genzano di Roma a… Genzano da Roma, considerato che il 31 gennaio 1982 all’Olimpico il giocatore nato nella Capitale realizzava l’unica rete in Serie A. Con la maglia del Cesena. Ma quella partita è passata alla storia per l’esordio di Giuseppe Giannini, il quale involontariamente innescò il contropiede vincente dei romagnoli. Alla fine saranno 336 le presenze nella massima serie del ‘Principe’, delle quali trecentodiciotto con l’amata casacca romanista. La prima rete è datata 28 ottobre 1984, in casa della Juventus. Il campionato 1987-’88 è stato quello con il maggior numero di realizzazioni, 11.

Le reti più importanti? Sicuramente avrà per sempre un sapore particolare quella realizzata allo Zaccheria di Foggia il 20 marzo 1994, ricordata da Paolo Marcacci sulla rivista ‘La Roma’ dell’aprile 2015, quando la classifica del club di Trigoria era diventata preoccupante. L’ultima partita con il club giallorosso a Firenze, il 5 maggio 1996.

E proprio a Campo di Marte aveva esordito da giocatore in Serie A Carlo Mazzone, suo ultimo tecnico alla Roma.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Risiedo nel basso Lazio, precisamente nel comune di Itri, cittadina che ha dato i natali a Mario Pennacchia. La mia passione per il calcio forse e' data dalla data di nascita: 7 settembre, come il Genoa, Tomas Skuhravy, Marcel Desailly, Pedro 'Piedone' Manfredini... Per GliEroidelCalcio.com da lettore a collaboratore

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: