Connect with us

le pillole di antonio capotosto

Juan Alberto Schiaffino …

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM (Antonio Capotosto) – Roma-Genoa andrà in scena il giorno successivo al sessantesimo anniversario dall’ultimo gol in Serie A di Paolo Pestrin, che i giallorossi prelevarono nel 1956 dal Genoa. Nella storia del calcio italiano il 4 febbraio 1962 è ricordato soprattutto per l’ultima partita di Juan Alberto Schiaffino, quasi trentasettenne, approdato nella Capitale nel 1960 dopo sei annate con il Milan.

Con i rossoneri ‘Pepe’ conquistò tre scudetti e realizzò il primo gol nella finale della Coppa Campioni. Giunse a Roma con tre anni di ritardo: nel ’57 infatti Renato Sacerdoti e Andrea Rizzoli trovarono un accordo per il trasferimento dell’uruguagio poi naturalizzato italiano. Il tutto in gran segreto, ma poi un giornalista fece lo scoop, l’ambiente rossonero andò in subbuglio e la cosa venne annullata. Anzi, rimandata (come ricordato da Claudio Colaiacomo nel volume ‘Forse non tutti sanno che la grande Roma…). In Serie A Schiaffino realizzò 50 reti in 188 presenze.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Risiedo nel basso Lazio, precisamente nel comune di Itri, cittadina che ha dato i natali a Mario Pennacchia. La mia passione per il calcio forse e' data dalla data di nascita: 7 settembre, come il Genoa, Tomas Skuhravy, Marcel Desailly, Pedro 'Piedone' Manfredini... Per GliEroidelCalcio.com da lettore a collaboratore

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: