Connect with us

Storie di Calcio

Simeone contro Guardiola – La sfida eterna che li ha visti contro anche da calciatori

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM (Davide Dentico)

Simeone e Guardiola stasera si sfideranno nei quarti di finale di ritorno di Champions League. L’argentino e lo spagnolo sono due grandissimi tecnici con due scuole di pensiero totalmente differenti. Il “cholo” è uno dei massimi esponenti del difensivismo mentre “Pep” è il Maestro del fraseggio del tenere palla e di scambiarsela velocemente con massimo due tocchi.  Da allenatori si son sfidati tante volte soprattutto in Champions League. Anche da calciatori, però, si sono trovati contro in tanti match e avrebbero potuto duellare ancora più volte.

IL DUELLO ETERNO

Diego Simeone arriva al Siviglia, dal Pisa, nel 1992. La squadra spagnola ha acquistato anche un altro Diego argentino. Si tratta del “Pibe de Oro” Maradona che è rientrato dalla squalifica per doping e c’è un altro Diego Rodriguez. Nel Barcellona, invece, una delle pedine fondamentali che ha vinto la sua prima Coppa Campioni la stagione prima è Guardiola. Nella prima stagione che li vede uno contro l’altro, il match termina in parità all’andata e, al ritorno due a uno per i blaugrana che alla fine vinceranno il campionato.

“El Cholo” dopo i rojiblancos si trasferisce all’Atletico Madrid nel 1994 e dopo una prima stagione anonima, nella seconda i “coichoneros” vincono il campionato e la Coppa del Re. L’altra finalista della coppa nazionale è proprio il Barcellona. Simeone e Guardiola partono entrambi titolari e Pantic fa alzare la coppa alla squadra spagnola. In quel campionato, invece i due non si affrontano mai. Guardiola è assente sia all’andata sia al ritorno e Simeone è presente solo nel 3 a 1 a Madrid. L’anno dopo, invece, al Camp Nou ci sono entrambi e danno vita ad un pirotecnico 3 a 3. Al ritorno, al Calderon, l’argentino si rende protagonista, in negativo, venendo espulso per un fallo su Figo. Guardiola è in campo ma chi si prende la scena è il futuro compagno, all’Inter, di Simeone. Luis Nazario da Lima “Ronaldo” segna una tripletta nel 2 a 5 finale.

In quella stagione, i due, si sfidarono nuovamente in coppa del Re. All’andata, i due erano entrambi in campo e la partita finisce sul 2 a 2. Al ritorno, invece, Simeone non c’è. La partita è uno spettacolo e finisce 5 a 4 per il Barcellona con un’altra tripletta del “Fenomeno”:

LE STRADE SI DIVIDONO MA…

Simeone nel 1997 approda all’inter e, nel 1999 alla Lazio dove rimane fino al 2003. Guardiola, invece, fino al 2001 rimane in blaugrana poi si trasferisce al Brescia. Nella stagione 2001 -2002, all’andata i biancocelesti vincono 5 a 0 contro le “Rondinelle”. Lo spagnolo è in campo ad assistere a questa debacle mentre l’argentino non è neanche in panchina. Al ritorno, finisce invece 1 a 1 ma nessuno dei due è presente. La stagione successiva “Pep” si trasferisce alla Roma. I due vedono la partita dalla panchina, all’andata, senza scendere in campo. Il match finisce 2 a 2. Al ritorno, nel match finito 1 a 1, Simeone gioca solo 2′ mentre Guardiola non è presente nemmeno in panchina.

Le strade si erano divise ma avrebbero potuto dare vita a duelli importanti anche in serie A che, però, purtroppo non sono avvenuti. Il rimpianto di non averli visti l’uno contro l’altro nel nostro campionato resta.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Trent’anni di amore per il calcio e da dieci che cerco di raccontarlo in tutti i modi. Dalla carta stampata, alla web radio, dai social ai siti web. Una passione unica. Mi piace confrontarmi, dialogare, scrivere, documentarmi e ricordare diversi momenti che hanno reso magnifico questo sport.

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: