Connect with us

Mostre & Musei

Il Museo del Calcio apre ad una collaborazione con il Museo della FIFA

Published

on

Anche il Museo del Calcio di Coverciano sarà presente alla collettiva “211”, che  prende il nome dalle 211 Federazioni associate, in programma in autunno, con il prestito di due cimeli

Il Museo del Calcio apre ad una nuova collaborazione con il Museo della FIFA.

Sarà presente, infatti, anche il Museo di Coverciano alla collettiva “211”, che  prende il nome dalle 211 Federazioni associate, in programma in autunno, con il prestito di due cimeli che “raccontano” pagine della storia del calcio azzurro come l’orologio e la spilla delle Olimpiadi di Amsterdam 1928 (donato dalla famiglia di Elvio Banchero).

Foto Museo del Calcio di Coverciano

L’orologio da taschino venne consegnato come premio ai giocatori della Nazionale italiana per la conquista della medaglia di bronzo alle Olimpiadi.

Il Museo del Calcio raccoglie la storia e il presente degli azzurri come un lungo viaggio nelle emozioni dalla fine degli anni Venti del secolo scorso alla conquista del titolo di campioni d’Europa a Wembley.

Nelle scorse ore, Gianluca Zambrotta, campione del Mondo con l’Italia nel 2006, è stato nominato nuovo ambasciatore del Museo FIFA.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: