Connect with us

le pillole di antonio capotosto

9 maggio …

Published

on

Le ricorrenze datate 9 maggio

Nel volume ‘Il Milan dalla A alla Z’, Giuseppe Di Cera scrive di Collovati: “Poteva essere una bandiera del Diavolo e invece sceglie di non esserlo. Di certo non gli mancano le ragioni per percorrere altre strade”. Il 9 maggio 1982, giorno del suo venticinquesimo compleanno, il futuro stopper campione del mondo in Spagna disputava l’ultima gara con la casacca rossonera. In totale sono state quasi duecento le partite giocate con i ‘Casciavit’, delle quali 122 in Serie A. Di fronte al Milan scriverà i titoli di coda nel massimo campionato, nel 1993, da giocatore del Genoa.

Nelle stagioni sotto la Lanterna Fulvio è stato avversario nelle stracittadine di Roberto Mancini. Il “Mancio” esattamente quarant’anni fa realizzava l’ultima rete con la maglia del Bologna (club che lo aveva lanciato) in una classifica sui 100 di sempre della storia felsinea pubblicata dal Guerin Sportivo nel 2015 Gianfranco Civolani posizionò l’attuale commissario tecnico azzurro al 75° posto.

Alla Sampdoria e alla Lazio il Mancio ha lavorato con Luciano Spinosi: spegneva le trentadue candeline il futuro vice di Sven Goran Eriksson quel 9 maggio ’82, quando disputava l’ultima partita con la maglia della Roma. Era tornato sulla sponda giallorossa del Tevere quattro anni prima. Explicit con il club di Trigoria anche per Guido Ugolotti. E oggi compie settant’anni Zdenek Nehoda, campione d’Europa con la Cecoslovacchia nel 1976.

GLIEROIDELCALCIO.COM (Antonio Capotosto)

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Risiedo nel basso Lazio, precisamente nel comune di Itri, cittadina che ha dato i natali a Mario Pennacchia. La mia passione per il calcio forse e' data dalla data di nascita: 7 settembre, come il Genoa, Tomas Skuhravy, Marcel Desailly, Pedro 'Piedone' Manfredini... Per GliEroidelCalcio.com da lettore a collaboratore

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: