Connect with us

Storie di Calcio

Baresi – Tassotti: una giornata di addii

Published

on

1° gennaio 1997: una giornata di addii in casa rossonera.

Il 1° giugno del 1997 è una data triste in casa rossonera. Venticinque anni fa, infatti, il Milan da il saluto a Baresi e Tassotti nella partita interna contro il Cagliari. E’ l’ultima gara ufficiale per entrambi. Per quanto riguarda il numero 6, non si era ancora del tutto pronunciato sul suo addio rimandando la scelta alla settimana successiva. Alla fine, però, così è stato.

Lui, la leggenda, che da capitano ha vissuto le pagine più brutte e più belle nella storia del Milan. Dalla serie B a trionfare in Italia, in Europa e nel Mondo. Il suo amore per questo club è stato riconosciuto sempre dai tifosi che anche durante l’ultima partita lo incitavano e lo invitavano a continuare.

Mentre per l’altro monumento rossonero il saluto è ufficiale. Lui aveva già salutato l’anno prima ma poi ha cambiato idea ed è rimasto un anno in più. Per lui il futuro era già stato scritto: allenatore della primavera. Anche se in quei giorni si parlava anche di un interesse del Monza per il terzino ex Lazio. Lui scelse comunque di allenare i ragazzi.

L’ultima partita di Baresi e Tassotti

Per il capitano, invece, come riporta La Stampa del giorno dopo Berlusconi era ancora indeciso su quale ruolo proporgli. La cosa che più rattrista è che questi due addii siano avvenuti in un’annata storta del Milan con poche gioie e tantissime delusioni. L’esonero di Tabarez e il ritorno di Sacchi non ha cambiato l’inerzia di una stagione deludente.

L’ultima proprio in questa data con la sconfitta per 1 a 0 contro i sardi. I rossoblu trovano subito la rete del vantaggio con Muzzi dopo 9′. L’attaccante sfrutta un errore di Coco e con un diagonale batte Rossi. Savicevic viene espulso, dopo 10′, e la squadra di Sacchi deve giocare in inferiorità numerica il resto della gara. La squadra di Mazzone si rende pericolosa in altre circostanze e avrebbero anche l’occasione per raddoppiare. Il Cagliari spreca anche un calcio di rigore con Pancaro che viene parato da Rossi.

GLIEROIDELCALCIO.COM (Davide Dentico)

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

Trent’anni di amore per il calcio e da dieci che cerco di raccontarlo in tutti i modi. Dalla carta stampata, alla web radio, dai social ai siti web. Una passione unica. Mi piace confrontarmi, dialogare, scrivere, documentarmi e ricordare diversi momenti che hanno reso magnifico questo sport.

più letti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: