Connect with us

Storie di Calcio

William Luke e la medaglia Militare

Published

on

GLIEROIDELCALCIO.COM – Riprendiamo i nostri appuntamenti derivanti dalla collaborazione con FOOTBALLANDTHEFIRSTWORLDWAR.ORG. Oggi vi raccontiamo la storia di William Luke.

William Luke era un ex calciatore professionista del Preston North End e dell’Hartlepool United che vide finire la sua carriera dopo essere stato gravemente ferito prestando servizio nell’esercito britannico durante la prima guerra mondiale.

Nato nel villaggio di Acklington nella Northumbria il 17 dicembre 1890, William Luke iniziò la sua carriera calcistica nella squadra amatoriale locale Trimden Grange prima di trasferirsi al Bedlington United della North Eastern League nel 1911. Dopo essersi affermato nell’undici titolare nel suo nuovo club, Luke attirò l’interesse di alcune delle squadre più grandi del paese e nel 1912 lasciò il nord-est e firmò per il Preston North End, allora nel secondo livello del calcio inglese.

Luke fa il suo debutto in un pareggio per 1-1 contro lo Stockport County il 2 settembre 1912 segnando poi due gol in otto partite contribuendo a far vincere il club nella Seconda Divisione. L’esterno, tuttavia, consapevole di trovare ulteriori opportunità di gioco, nell’estate del 1913 firma per l’Hartlepool United. Dopo aver trascorso due stagioni al Victoria Park, la Grande Guerra interruppe la carriera calcistica di Luke che prese la decisione di arruolarsi nell’esercito britannico.

Dopo essersi arruolato nella Royal Field Artillery (RFA) il 28 ottobre 1915, Luke fu inviato al deposito n. 4 RFA di Woolwich per l’addestramento dell’esercito. Subito dopo, fu inviato alla 3A Reserve Brigade a Larkhill prima di tornare a Woolwich nel giugno 1916, questa volta per unirsi alla 4A Reserve Brigade. Il 2 luglio 1916, Luke arrivò finalmente in Francia nella 223a brigata RFA, un’unità di nuova formazione che era stata creata dalla Leicestershire della Royal Horse Artillery.

Dopo aver trascorso l’inverno del 1916 sul fronte de La Somme, la 223a brigata si trasferì sulle linee a est di Arras nell’aprile 1917, dove le forze britanniche avrebbero dovuto lanciare una nuova offensiva contro le difese fortificate della linea Hindenburg. Il 9 aprile 1917 Luke fu gravemente ferito alla gamba destra e evacuato nelle retrovie. Subito dopo fu raccomandato per la Medaglia Militare.

Dopo essere stato evacuato in ospedale in Gran Bretagna, la medaglia militare di Luke fu confermata nella London Gazette il 18 luglio 1917. Dopo cure mediche prolungate, le ferite di Luke furono ritenute abbastanza gravi da vederlo dimesso dall’esercito il 1° agosto 1918. Hanno anche posto fine alla sua carriera calcistica. Nonostante le sue ferite, Luke si sarebbe adattato bene alla vita dopo la guerra e avrebbe vissuto una vita lunga e piena di soddisfazioni. Quando alla fine morì all’età di 102 anni nel gennaio 1992, Luke era l’ex giocatore professionista più anziano sopravvissuto nel paese.

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: