Connect with us

Storie di Calcio

Boninsegna: «La Lazio del ’74 era molto forte, ma Chinaglia…»

Published

on

L’ex centravanti di Inter, Cagliari e Juventus, tra le altre, e della Nazionale Roberto Boninsegna, ha parlato del campionato del 1974, che portò il primo Scudetto nella storia della Lazio. Ecco le parole dell’ex giocatore per La Gazzetta dello Sport:

«Lo Scudetto del ’74 fu un traguardo colto con pieno merito, erano stati protagonisti già l’anno prima e avevano costruito una formazione molto forte. Però Chinaglia vinse la classifica dei cannonieri con un punto in più del sottoscritto perchè non mi venne assegnato un gol realizzato su punizione. Dissero che si trattava di autorete, che c’era stata una deviazione della barriera. Mi precipitai negli studi Rai e rivedere il filmato e questa deviazione non c’era stata… Ma era l’anno della Lazio, evidentemente».

… lei all’epoca era il centravanti di un’Inter che aveva richiamato in panchina il Mago Herrera per cercare nuovi successi.

“Squadra rivoluzionata dopo l’addio di elementi del calibro di Suarez, Corso, Burgnich e Guarneri, autentici pilastri del ciclo vincente, rimpiazzati da giovani di belle speranze non ancora pronti al grande salto. Per giunta Herrera ebbe un serio problema cardiaco a Bologna. Non eravamo competitivi per lo scudetto …”

Fu anche il campionato dei suoi quattro gol al Foggia.

“Sì, vincemmo 5-1 anche se tutti ricordano quello del 1971, effettivamente straordinario. lancio di Corso poi cross di Facchetti al limite dell’area: non sapendo come impattare mi avvitai in acrobazia e venne fuori un tiro all’incrocio dei pali. Il portiere del Foggia, Trentini, mi ha ringraziato per anni: “Bobo, quel tuo gol è stato mandato in onda tante di quelle volte che mi hai fatto diventare famoso”.

Roberto Boninsegna, nato a Mantova il 13-11-1943, ha giocato con Prato, Potenza, Varese, Cagliari (1966-69), Inter (1969-76), Juve (1976-79) e Verona (1979-80). In maglia nerazzurra ha segnato 173 gol in 287 gare e vinto lo scudetto del 1971. Nel triennio alla Juve ha vinto due scudetti, una Coppa Uefa e una Coppa Italia (35 in tutto i gol).

Compila il form sottostante ed iscriviti alla newsletter de Gli Eroi del Calcio.

più letti

CONSENSO COOKIE

Copyright © 2019 | GliEroidelCalcio.com testata giornalistica registrata Tribunale di Roma - N° 90/2019 del 20-06-2019
Direttore Responsabile Federico Baranello | Editore Associazione Culturale Calcio, Cultura e Società | info@glieroidelcalcio.com
Sito aderente al Network Sport Review Srl | Privacy Policy | Cookie Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: